Contenuto sponsorizzato

Sbanda in statale e sfonda con l'auto la recinzione in cemento della ferrovia

L'incidente è avvenuto intorno alle 19 lungo la strada statale 12 all'altezza di Borghetto, dove il conducente ha perso il controllo del mezzo per finire contro la recinzione ferroviaria. In azione ambulanza, vigili del fuoco di Avio e carabinieri

Pubblicato il - 08 November 2019 - 21:27

AVIO. Un'auto è uscita di carreggiata, ha sfondato la protezione in cemento che delimita i binari della ferrovia e quindi ha finito la corsa a cavallo della recinzione.

 

L'incidente è avvenuto intorno alle 19 lungo la strada statale 12 all'altezza di Borghetto nel comune di Avio, dove il conducente ha perso il controllo del mezzo, anche a causa dell'asfalto reso viscido alla pioggia di oggi.

 

Dopo aver sbandato, il veicolo è finito contro la recinzione che delimita la ferrovia. Un impatto violentissimo, tanto che la protezione in cemento è stata completamente distrutta.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Avio e carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 


I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha prestato le prime cure al conducente del veicolo.

 

I sanitari hanno immobilizzato e stabilizzato l'uomo, che è stato trasportato all'ospedale. Fortunatamente solo tanta paura e qualche botta, ma il conducente non è in pericolo, anche se è stato trasportato al pronto soccorso per accertamenti e approfondimenti.

 

Le operazioni poi sono proseguite nel recupero e nella rimozione del mezzo. Qualche disagio alla viabilità, la strada è stata chiusa per permettere l'intervento della macchina soccorsi.


Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 marzo 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 March - 12:04

Nella bozza del nuovo Dpcm ci sono alcune importanti novità e tornano restrizioni già viste in precedenza. Scuole, negozi e parrucchieri chiusi in zona rossa e Dad se l’incidenza supera i 250 casi ogni 100mila abitanti. Vietati gli spostamenti fra Regioni. In zona gialla Cinema e teatri potrebbero riaprire a fine marzo

02 March - 11:03

I primi ministri di Danimarca e Austria Mette Frederiksen e Sebastian Kurz andranno in visita ufficiale in Israele dove discuteranno la creazione di una squadra per la produzione di un vaccino di seconda generazione. Diversi sono i Paesi dell'Ue che hanno deciso, di fronte alla lentezza nel rifornimento gestito da Bruxelles, di fare da sé

02 March - 11:10

L'allerta è scattata nella mattina di oggi lungo la strada statale del Brennero tra le gallerie di Laives e San Giacomo. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato