Contenuto sponsorizzato

Sorpresi da un violento temporale, restano bloccati a 2.300 metri, quattro escursionisti portati in salvo dal soccorso alpino

L'allarme è scattato intorno alle 16 di oggi, giovedì 25 luglio, quando un gruppo di quattro escursionisti vicentini è stato sorpreso da un violento temporale. Il gruppo è rimasto bloccato poco sotto passo Bettega nelle vicinanze del rifugio Colverde a una quota di 2.300 metri

Pubblicato il - 25 July 2019 - 20:57

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Apprensione per quattro escursionisti rimasti sorpresi dal temporale e portati in salvo dal soccorso alpino.

 

L'allarme è scattato intorno alle 16 di oggi, giovedì 25 luglio, quando un gruppo di quattro escursionisti vicentini è stato sorpreso da un violento temporale.

 

Il gruppo è rimasto bloccato poco sotto passo Bettega nelle vicinanze del rifugio Colverde a una quota di 2.300 metri.

 

I quattro hanno quindi cercato un riparo ma un canale di montagna ha iniziato a scaricare molta acqua rendendo difficoltoso il rientro.

 

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino orientale del soccorso alpino ha inviato sul posto tre operatori della stazione San Martino di Castrozza.

 

I soccorritori hanno raggiunto i quattro escursionisti e li hanno accompagnati in sicurezza fino a rifugio Colverde.

 

Poi, con il mezzo, fino a San Martino di Castrozza. L’intervento si è concluso alle 19. Per i quattro escursionisti non c’è stato bisogno del ricovero in ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
30 gennaio - 13:14
Lo studio di Legambiente Mal'Aria fa i quadro della situazione e mostra come ''decresce troppo lentamente l’inquinamento atmosferico nelle città [...]
Cronaca
29 gennaio - 15:05
L'intervento della Guardia di Finanza nel vicentino ha consentito di individuare anche un altro "furbetto" che nella domanda per il reddito di [...]
Cronaca
30 gennaio - 11:53
La gattina di due anni è stata trovata nell'Alto Garda in condizioni molto difficili. Per salvarla è stato necessario farle flebo, reidratarla e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato