Contenuto sponsorizzato

Sorpresi dal maltempo restano bloccati a quota 1.800, altri due escursionisti fermi a 2.300 metri. Soccorso alpino in azione

Un'operazione di recupero articolata per recuperare le persone, una squadra si è recata al Rosetta a quota 1.800 per recuperare quattro persone, mentre un'altra unità si è portata a 2.300 dalla Val di Roda per portare in salvo gli altri due escursionisti

Pubblicato il - 31 luglio 2019 - 16:33

PRIMIERO SAN MARTINO DI CASTROZZA. Il soccorso alpino è in azione nella zona di Primiero San Martino di Castrozza per recuperare sei escursionisti rimasti bloccati in quota perché sorpresi dal violento temporale del primo pomeriggio di oggi, mercoledì 31 luglio. 

 

Secondo le prime informazioni, due gruppi stavano percorrendo il sentiero 702 che collega il rifugio Rosetta alla Val di Roda

 

Nonostante l'assenza di copertura telefonica, i giovani sono riusciti a lanciare l'allarme e contattare i carabinieri del Primiero. I militari hanno così attivato il Soccorso alpino. 

 

Il coordinatore dell’Area operativa Trentino orientale del soccorso alpino ha inviato sul posto due squadre di terra.

 

Le unità del Soccorso alpino hanno localizzato i due gruppi di escursionisti e hanno avviato le operazioni di recupero, che sono ancora in corso.

 

Un'operazione di recupero articolata per recuperare le persone, una squadra si è recata al Rosetta a quota 1.800 per recuperare quattro persone, mentre un'altra unità si è portata a 2.300 dalla Val di Roda per portare in salvo gli altri due escursionisti. 

 

Fortunatamente gli escursionisti non sembrano in pericoli di vita e le persone portate in salvo, seppur molto bagnati e infreddoliti, sono fortunatamente illesi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 20:54
L'esecutivo comunale è composto da 4 donne: 2 in quota Partito democratico, una rappresentante per Azione-Unione e Insieme. Il primo cittadino, Franco Ianeselli, ha delineato la Giunta a palazzo Thun chiamata a guidare Trento per i prossimi 5 anni: "Lavoriamo per la città in un'ottica di sostenibilità ecologica, economica, sociale e istituzionale"
29 settembre - 19:46

Sono 25 fino a questo momento le classi messe in quarantena perché sono stati riscontrati alunni positivi, ma 9 di queste hanno già terminato il periodo di isolamento mentre le altre 16 dovrebbero concludere questa misura tra pochi giorni

29 settembre - 20:36

L’assessore all’istruzione parla di “discriminazione ai danni dei nostri cittadini” ma l’unica ad aver discriminato qualcuno è la Provincia di Trento, così come stabilito da un giudice. Se un tribunale, di fronte a un ricorso di un cittadino, applica le leggi la colpa non è sua ma di quella Giunta incapace di scrivere un provvedimento degno di questo nome

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato