Contenuto sponsorizzato

Spengono male il falò e vanno a fuoco prato e bosco

Le fiamme sono partite in zona Leano tra Pregasina e Molina di Ledro lungo il versante che segue il confine con il bresciano sabato 20 luglio

Pubblicato il - 21 luglio 2019 - 17:59

LEDRO. Un falò finito male. Questa potrebbe essere la causa dell'incendio boschivo in Val di Ledro.

 

Le fiamme sono partite in zona Leano tra Pregasina e Molina di Ledro lungo il versante che segue il confine con il bresciano sabato 20 luglio.

 

Il fuoco di un bivacco sarebbe stato spento male e qualche raffica di vento a quel punto avrebbe ravvivato le fiamme.

Qualche scintilla potrebbe essere scappata per attecchire sull'erba e far partire l'incendio.

 

Immediato l'allarme lanciato da alcune persone che hanno visto del fumo sollevarsi e sul posto si sono subito portati i vigili del fuoco di Molina di Ledro.

 

I pompieri hanno avviato le operazioni di spegnimento per circoscrivere e limitare il fronte delle fiamme.

 

Il tempestivo intervento della macchina dei soccorsi

Una volta spento l'incendio, i vigili del fuoco hanno bonificato e monitorato l'area per evitate che il fuoco ripartisse.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 18:25

Valeria Ghezzi, titolare degli impianti di San Martino di Castrozza e presidente dell’Associazione Nazionale Esercenti Funiviari, risponde alle critiche rivolte verso il "Suzuki 4x4 Hybrid Vertical Tour", evento che si terrà l'1 e 2 febbraio a San Martino di Castrozza e nella Ski Area Tognola

20 gennaio - 20:31

L?incidente è avvenuto nel bellunese in un bosco sopra Limana. L'uomo stava lavorando e aveva legato con un verricello un tronco al suo trattore

20 gennaio - 19:22

Domenica la notizia è comparsa sul giornale l'Adige con tanto di spiegazione che ci sarebbe già stato l'ok di Fugatti, della Lega e di Trentino Sviluppo ma lui già in serata caricava un Story su Instagram e su Facebook dove, apparentemente, smentisce la cosa

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato