Contenuto sponsorizzato

Teneva in casa tre piante di cannabis e semi geneticamente modificati per dare gusto al prodotto finale, denunciato un 50enne

I controlli sono stati portati avanti dai Carabinieri di Arco. A finire nei guai anche sette giovani che sono state segnalati per consumo di stupefacenti

Pubblicato il - 05 luglio 2019 - 16:07

ARCO. Sono sette i giovani che i carabinieri di Arco hanno segnalato per il possesso di sostanze stupefacenti. Cinque provenienti da fuori provincia e due del posto.

 

L'operazione è stata condotta dai carabinieri di Arco che negli ultimi giorni hanno lavorato senza sosta eseguendo 8 perquisizioni di iniziativa sequestrando hashish, marijuana ed ecstasy in modiche quantità e tali da ritenersi per “uso personale”.

 

In tutto sono stati sequestrati tre grammi di hashish, sei grammi di marijuana, due pasticche di ecstasy nei confronti di 6 ragazzi ed 1 ragazza dell’età compresa tra i 23 e 37 anni.

 

I militari hanno anche denunciato un uomo arcense di 50 anni, già noto per alcuni trascorsi legati al mondo delle sostanze proibite. Nel corso di una perquisizione in casa sono state sequestrate 3 piante di cannabis della qualità “Drisian Duck” e “Cookies Kush” con sementi geneticamente modificati per concentrare il principio attivo e dare un particolare gusto al prodotto finale, dell’altezza di 15 centimetri.

 

Sono stati trovati 2,5 grammi di infiorescenze essiccate e materiale per la preparazione e consumo di crack.

 

L'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rovereto.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 maggio - 06:01
Lorenzo Moggio, amico d'infanzia di Chico e presidente del comitato "Una chance per Chico", racconta il suo rapporto epistolare. Le ultime e-mail [...]
Cronaca
18 maggio - 17:43
Cinque gli obiettivi strategici individuati con la finalità di fornire alla scuola trentina tutti gli strumenti per preparare sempre meglio [...]
Cronaca
18 maggio - 21:52
Un 44enne si è infortunato durante un'uscita con il canyoning. Complessa attività del soccorso alpino. Il ferito verricellato a bordo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato