Contenuto sponsorizzato

Urto auto-moto, un 26enne finisce a terra e sbatte sull'asfalto. Elitrasportato al Santa Chiara di Trento

L'incidente è avvenuto intorno a mezzogiorno lungo la strada statale 240 all'altezza del centro abitato di Tiarno di Sotto. Qualcosa è andato storto all'incrocio all'altezza del distributore di benzina, dove si è verificato lo scontro tra i due mezzi

Pubblicato il - 23 agosto 2019 - 16:29

LEDRO. Grave incidente in val di Ledro, un 26enne è finito a terra in moto a causa di uno scontro con un'auto. 

 

E' avvenuto intorno a mezzogiorno lungo la strada statale 240 all'altezza del centro abitato di Tiarno di Sotto

 

Qualcosa è andato storto all'incrocio all'altezza del distributore di benzina. Un veicolo si è immesso lungo l'arteria principale, ma in quel momento è sopraggiunta una moto.

 

Inevitabile l'impatto, a farne le spese il motociclista che è finito a terra per sbattere violentemente sull'asfalto.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Tiarno di Sotto e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Nel frattempo da Trento si è levato in volo anche l'elicottero, che nel giro di pochi minuti è atterrato al campo sportivo per la presenza nell'area dell'incidente dei cavi di alta tensione.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale medico ha prestato le cure al 26enne.

 

I sanitari hanno immobilizzato e stabilizzato il motociclista che è stato poi caricato sull'ambulanza per raggiungere l'elicottero.

 

Dal campo sportivo il volo all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 febbraio - 12:19

Gli autonomisti presentano una mozione per aderire al Manifesto della comunicazione non ostile: “In questo periodo di forte conflittualità è tempo di arginare la dilagante violenza verbale che coinvolge anche alcuni esponenti della politica, speriamo che la nostra proposta venga condiviso anche dalla Giunta”

27 febbraio - 05:01

Aderiscono al Fondo di solidarietà circa 8.700 aziende trentine per circa 54 mila lavoratrici e lavoratori tra scuole e asili, comparto del turismo, commercio e servizi. Grosselli: "Si possono garantire le integrazioni salariali e l'utilizzo della cassa integrazione. Vale anche per stagionali e contratti a tempo determinato"

26 febbraio - 16:32

All’Università di Trento un gruppo del CIMeC ha scoperto che il cervello usa le stesse aree e gli stessi schemi per orientarsi nello spazio fisico e in quello delle idee. Lo studio, che per la prima volta dà evidenza empirica all’uso di mappe spaziali simili per i luoghi e per i concetti, è stato pubblicato dalla rivista “Journal of Neuroscience”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato