Contenuto sponsorizzato

Vandali in azione, tolta la testa alla statua della Madonna col Bambinello, la Sat: ''Assurdo e da ignoranti''

È successo a Cima Tombea e ad accorgersi di quello che è successo sono stati i soci della Sat di Storo domenica. Le due teste non sono state ritrovate 

Pubblicato il - 03 maggio 2019 - 10:20

STORO. La statua della Madonna e quella del bambinello entrambe con la testa mozzata. È successo a Cima Tombea e fare la brutta scoperta sono stati i soci della sezione Cai – Sat di Storo.

 

Qualche vandalo, durante le ultime festività, ha deciso di prendersela con la statua che raffigura la Madonna con il bambinello in braccio.

“Domenica – hanno spiegato dalla Sat di Storo – uno dei nostri è salito nella zone e si è trovato davanti la statua in queste condizioni. Qualcuno ha ipotizzato che potesse essere stato il peso della neve o qualche altro evento naturale ma si vede perfettamente che è stato un vandalismo anche perché le teste della Madonna e del bambinello non ci sono più”.

In questi giorni la statua verrà visionata per vedere come riparare al danno. “Quello che è stato fatto – conclude la Sat – è un atto assurdo e da ignoranti”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 ottobre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

14 ottobre - 19:00

L'aumento delle truffe e delle frodi informatiche avviene in un contesto di calo dell'indice di criminalità elaborato dal quotidiano economico Il Sole 24 ore. Il Trentino al secondo posto, dopo Firenze per le denunce riguardanti riciclaggio e impiego di denaro

14 ottobre - 16:55

Uscita sulla stampa nazionale la notizia dei 23 ragazzi del primo anno, bocciati in 4 licei di Trento, che si sono ritrovati tutti iscritti all'istituto Rosmini e messi in un'unica classe ''speciale'' ha convinto molti, ma non tutti. Ecco perché

14 ottobre - 16:41

Si terrà martedì 29 ottobre a Villazzano Tre, presso la tensostruttura di via Conci, a partire dalle 14.00. Si potranno acquistare 79 biciclette ma anche una carrozzina, un paio di sci , videocamere e tanto altro. Ad aggiudicarsi gli oggetti il miglior offerente

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato