Contenuto sponsorizzato

Venezia devastata dall'acqua alta. Piazza San Marco allagata, hotel distrutti, un morto fulminato e incendio in un museo

Allerta massima anche questa mattina in laguna per un'altra marea che potrebbe raggiungere il picco di 145 centimetri. Vigili del fuoco, protezione civile e tutte le forze dell'ordine stanno coordinando gli sforzi per aiutare i cittadini

Video tratto da Local Team. Clicca sull'immagine
Pubblicato il - 13 November 2019 - 08:39

VENEZIA. Record di acqua alta a Venezia. Il Centro maree ha appena comunicato che questa mattina, alle ore 10.20, è previsto un possibile picco di 145 centimetri.

 

Nella tarda serata di ieri e nel corso nella notte sono stati molti i momenti di paura. Dopo il picco di marea da 187 centimetri l'acqua è scesa lasciando dietro di sé, però, danni ingenti.

Stanno operando insieme Protezione Civile, Polizia locale e tutte le forze dell'ordine con vigili del fuoco e personale del 118.

Il mare è letteralmente entrato nella laguna. Piazza San Marco è stata sommersa, le hall degli hotel completamente distrutte. Tutte le scuole in città oggi restano chiuse.

Purtroppo non sono mancati anche i morti. Un anziano di 78 anni è rimasto fulminato mentre cercava di far ripartire le elettropompe nella sua casa allagata.

 

I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per spegnere l'incendio all'interno del Museo di Cà Pesaro a Venezia, provocato dal mal funzionamento della cabina elettrica.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 January - 16:17

L'ultimo "Report valanghe" indica un "rischio marcato" su gran parte del Trentino. Un avviso di pericolo è stato emesso quest'oggi anche dal comune di Tre Ville. Possibili distacchi valanghivi ai piedi del monte Pancugolo e si allerta in merito a potenziali eventi anche in aree tipicamente gestite del comprensorio sciabile di Madonna di Campiglio sui versanti del Grostè e dello Spinale

26 January - 18:29

Proseguono incessanti le operazioni di ricerca di Domenico Carrara, il 33enne insegnante a Bienno, nel Bresciano, scomparso da domenica dopo un'uscita per una passeggiata serale. Oltre 80 le persone impegnate, con 2 elicotteri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato