Contenuto sponsorizzato

Vento e limite neve a quote medie, messaggio mirato della Protezione civile

La Protezione civile del Trentino ha diramato un messaggio mirato per nevicate a quote medie. La perturbazione, che sarà accompagnata da un moderato rinforzo di venti in quota, è attesa a partire dal pomeriggio di oggi, giovedì 7 novembre, fino alle prime ore di sabato

Foto Monte Bondone #Live
Pubblicato il - 07 novembre 2019 - 11:23

TRENTO. Vento in quota e limite delle nevicate a mille metri. La Protezione civile del Trentino ha diramato un messaggio mirato per nevicate a quote medie. 

 

La perturbazione, che sarà accompagnata da un moderato rinforzo di venti in quota, è attesa a partire dal pomeriggio di oggi, giovedì 7 novembre, fino alle prime ore di sabato.

 

E', quindi, previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo con precipitazione diffuse a partire dall'area sud-ovest del territorio.

 

La fase più intensa è attesa per la mattina di domani, venerdì 8 novembre, poi ci sarà una graduale attenuazione dei fenomeni fino alla nottata successiva.

 

Il dipartimento di Protezione civile riferisce che sono attesi mediamente 40-60 centimetri di precipitazione con valori localmente anche superiori, specie sui settori orientali.

 

Il limite delle nevicate è atteso a partire da circa 1.000 metri di quota con accumuli di 30-50 centimetri oltre 1.400-1.600 metri.

 

Nei due giorni successivi permarranno condizioni di variabilità con precipitazioni assenti o al più scarse.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 maggio - 06:01

Per ogni settore, per ogni assessorato, per ogni ambito, per ogni tema da affrontare la giunta leghista ha creato, crea e probabilmente creerà una specifica ''task force'' sempre annunciata con squilli di trombe e della quale, il più delle volte, poi non si ha più notizia. Ora potrebbe arrivare la task force che vigila le task force

27 maggio - 19:23

Asili nido aperti dall’8 giugno? Il comune di Trento e i sindacati avvertono: “Apertura solo con linee guida chiare e coinvolgendo genitori e insegnanti, no alle fughe in avanti”. L'assessora: “Al momento, disponendo solo di un documento provvisorio, non ci sono le condizioni per garantire la riapertura”

27 maggio - 20:52

In quanto presidi della montagna i rifugi avranno l’obbligo di apertura dal 20 giugno al 20 settembre. Quindi sarà dovere essere aperti, per garantire fruibilità al sistema turistico. Il vademecum informativo che permette di disciplinare l'accesso ai rifugi questa estate e che rappresenta la garanzia di sicurezza per escursionisti ed operatori

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato