Contenuto sponsorizzato

Vertice in commissariato tra polizia e residenti di piazza della Portela. Il questore promette a breve un'operazione ad alto impatto

Il prefetto Sandro Lombardi e il Comitato coordinamento delle forze di polizia hanno incontrato un gruppo di esercenti, residenti e cittadini della zona per discutere sulle problematiche dell'area compresa tra via Prepositura, piazza della Portela e piazza Santa Maria Maggiore

Pubblicato il - 08 novembre 2019 - 19:14

TRENTO. Vertice in commissariato del governo. Il tema? L'area compresa tra via Prepositura, piazza della Portela e piazza Santa Maria Maggiore

 

Il prefetto Sandro Lombardi e il Comitato coordinamento delle forze di polizia hanno incontrato un gruppo di esercenti, residenti e cittadini della zona per discutere sulle problematiche dell'area. Nel corso della riunione di oggi, venerdì 8 novembre, è stato discusso, anche con il contributo degli esponenti intervenuti, delle questioni attinenti al degrado, ma anche dei fenomeni di microcriminalità lamentati dai cittadini.

 

Il questore, Giuseppe Garramone, anche su sollecitazione del prefetto, dopo aver attentamente raccolto le segnalazioni di disagio del Comitato dei cittadini, ha sottolineato il costante impegno di tutte le forze di polizia che nelle zone segnalate, da molto tempo stanno svolgendo un lavoro intenso e proficuo di controllo del territorio, anche straordinario e di attività investigative per il contrasto, soprattutto in materia di spaccio di droga.

 

Nell’occasione il questore, dopo aver ribadito nuovamente l’impegno e la sinergia da parte di tutti i partecipanti al Comitato, ha assicurato che nei prossimi giorni e settimane ci sarà un ulteriore sforzo, attraverso operazioni ad alto impatto, anche con l’ausilio del Reparto prevenzione crimine, per la repressione dei reati al fine di restituire ai cittadini residenti il giusto senso di serenità e sicurezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 19:55

Una sorta di sconto che lo Stato italiano fornisce a chi decide di soggiornare presso una struttura ricettiva italiana. Tra i trentini che hanno colto l'occasione anche Stefano Grassi: "In poco tempo arriva un codice che si dovrà poi mostrare all'albergatore per ottenere lo sconto"

04 luglio - 19:47

Il candidato sindaco è pronto a guastare la festa sia “alla coalizione arcobaleno” che alla “disaggregazione di destra”. Carli vuole plasmare una Trento sul modello delle grandi metropoli europee: “C’è bisogno di una leadership forte ed inclusiva, il Centrosinistra ha tenuto ferma la città per una generazione ora è tempo di riprendere in mano tutti i progetti rimasti incompiuti”

04 luglio - 13:26

Gli animalisti insorgono contro l’ordinanza di abbattimento: “JJ4 potrebbe essere accompagnata dai suoi cuccioli, Fugatti deponga subito i fucili, non accetteremo l’uccisione di un’altra orsa senza che siano state accertate le cause che hanno determinato lo scontro con le persone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato