Contenuto sponsorizzato

Vertice in commissariato tra polizia e residenti di piazza della Portela. Il questore promette a breve un'operazione ad alto impatto

Il prefetto Sandro Lombardi e il Comitato coordinamento delle forze di polizia hanno incontrato un gruppo di esercenti, residenti e cittadini della zona per discutere sulle problematiche dell'area compresa tra via Prepositura, piazza della Portela e piazza Santa Maria Maggiore

Pubblicato il - 08 novembre 2019 - 19:14

TRENTO. Vertice in commissariato del governo. Il tema? L'area compresa tra via Prepositura, piazza della Portela e piazza Santa Maria Maggiore

 

Il prefetto Sandro Lombardi e il Comitato coordinamento delle forze di polizia hanno incontrato un gruppo di esercenti, residenti e cittadini della zona per discutere sulle problematiche dell'area. Nel corso della riunione di oggi, venerdì 8 novembre, è stato discusso, anche con il contributo degli esponenti intervenuti, delle questioni attinenti al degrado, ma anche dei fenomeni di microcriminalità lamentati dai cittadini.

 

Il questore, Giuseppe Garramone, anche su sollecitazione del prefetto, dopo aver attentamente raccolto le segnalazioni di disagio del Comitato dei cittadini, ha sottolineato il costante impegno di tutte le forze di polizia che nelle zone segnalate, da molto tempo stanno svolgendo un lavoro intenso e proficuo di controllo del territorio, anche straordinario e di attività investigative per il contrasto, soprattutto in materia di spaccio di droga.

 

Nell’occasione il questore, dopo aver ribadito nuovamente l’impegno e la sinergia da parte di tutti i partecipanti al Comitato, ha assicurato che nei prossimi giorni e settimane ci sarà un ulteriore sforzo, attraverso operazioni ad alto impatto, anche con l’ausilio del Reparto prevenzione crimine, per la repressione dei reati al fine di restituire ai cittadini residenti il giusto senso di serenità e sicurezza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 20:07

C'è stato un vertice chiarificatore tra Europa verde, Sinistra italiana, Volt e èViva e il sindaco di Trento: "La transizione ecologica?". Ianeselli: "Il programma verrà rispettato e tutte le forze politiche sono utili e importanti"

26 novembre - 08:05

E' stato per circa 30 anni parroco a San Martino a Trento e per tantissimi anni ha celebrato la tradizionale benedizione dei motocilisti provenienti da ogni parti del nord Italia 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato