Contenuto sponsorizzato

Vetri rotti e fumo, il pullman dei tifosi del Maia Alta preso d'assalto a Legnano

Una bruttissima giornata per lo sport e per il calcio. Un clima surreale per la gara di ritorno della semifinale playoff di Eccellenza tra Legnano e Maia Alta, quando i tifosi della società di casa hanno preso d'assalto il pullman dei supporter della compagine altoatesina. La società si è rifiutata di scendere in campo

Di L.A. - 26 May 2019 - 19:27

LEGNANO. Una bruttissima giornata per lo sport e per il calcio. Un clima surreale per la gara di ritorno della semifinale playoff di Eccellenza tra Legnano e Maia Alta, quando i tifosi della società di casa hanno preso d'assalto il pullman dei supporter della compagine altoatesina.

Un gruppo di tifosi del Legnano hanno atteso il mezzo del Maia Alta fuori dallo stadio di Inveruno e quindi è iniziato un fitto lancio di oggetti. "La partita contro Legnano è stata cancellata. L'autobus dei nostri fan - spiega la società sul profilo Facebook - è stato attaccato dagli ultras di Legnano con manganelli, mazze da baseball e pietre e gli ultras hanno persino voluto incendiare l'autobus. Il nostro team non ha potuto e non hanno voluto stare a questo gioco".

 

I vetri del pullman sono finiti in frantumi e si è levato anche del fumo nero dal mezzo, mentre il conducente ha inserito la retromarcia per allontanarsi in tutta fretta. 

A quel punto sono intervenute anche le forze dell'ordine che hanno cercato di garantire la sicurezza dei tifosi meranesi. 

 

La gara è stata inizialmente posticipata alle 15.45, ma la dirigenza del Maia Alta si è rifiutata di scendere in campo in assenza dei propri tifosi, che hanno preferito far rientro in Alto Adige.

Nel frattempo i giocatori del Legnano sono regolarmente scesi sul terreno di gioco per effettuare il riscaldamento.

 

I padroni di casa hanno atteso fino alle 16.45, come da regolamento, prima di ritornare negli spogliatoi. E' probabile quindi la vittoria per 3-0 a tavolino in favore dei lombardi.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
07 dicembre - 13:02
Il ricercatore dell'Istituto di Scienze polari del Cnr, Jacopo Gabrieli: "In molti casi c'è un'incapacità di vivere il [...]
Società
07 dicembre - 10:37
Nel "Salone Nadia e Soffitta del benessere" c'è una stufa a legna che viene alimentata anche grazie allo "stiz pass": "Le clienti portano con loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 11:52
Sulla vicenda stanno indagando le forze dell’ordine che avrebbero già identificato i responsabili. L’ipotesi è che si sia trattato di un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato