Contenuto sponsorizzato

Viene puntato da Apiol e Gabriel in piazza Dante, 31enne arrestato in flagranza, condannato a un anno e 2 mila euro di multa

La guardia di finanza aveva messo nel mirino il nigeriano ormai da un po' di tempo e aspettava solo il momento giusto per entrare in azione. L'atteggiamento del 31enne non era, infatti, passato inosservato e spesso si aggirava in piazza Dante in modo sospetto

Pubblicato il - 03 aprile 2019 - 13:35

TRENTO. E' stato puntato da Apiol e Gabriel, i cani antidroga, in piazza Dante. Un 31enne ha cercato di scappare, ma è stato rapidamente bloccato e identificato. E' stato arrestato in flagranza di reato per detenzione e spaccio di un etto di marijuana e mezzo etto di hashish, quasi 150 dosi droga per un valore di 500 euro.

 

La guardia di finanza aveva messo nel mirino il nigeriano ormai da un po' di tempo e aspettava solo il momento giusto per entrare in azione. L'atteggiamento del 31enne non era, infatti, passato inosservato e spesso si aggirava in piazza Dante in modo sospetto.

 

Le fiamme gialle hanno individuato l'uomo intento a parlare con un ragazzo, poi ecco un rapido scambio di gesti con le mani e quindi un allontanamento troppo rapido dei protagonisti. A quel punto le unità della finanza sono entrate in azione e il nigeriano, ormai accortosi dell'arrivo dei militari, ha cercato di andarsene a passo svelto.

 

Il tentativo di fuga è però durato poco. I finanzieri è stato però subito intercettato, bloccato e identificato. I primi accertamenti nelle banche dati di polizia hanno mostrato come l'uomo fosse regolarmente residente sul territorio nazionale.

Nel frattempo Apiol e Gabriel hanno iniziato a puntare con grande insistenza il 31enne: nelle tasche del jeans sono stati trovati tre involucri di cellophane con mezzo etto di marijuana, mentre il successivo controllo dei vicini cespugli, dove poco prima il nigeriano sembrava aver gettato qualcosa, ha permesso ai finanzieri di trovare altri quattro involucri contenenti mezzo etto di marijuana e, diviso in piccoli involucri, un ulteriore mezzo etto di hashish.

 

La droga, del valore sul mercato di circa cinquecento euro, è stata sequestrata, mentre il nigeriano è stato immediatamente arrestato in attesa del giudizio per direttissima: il 31enne è stato condannato a un anno di reclusione e alla multa di duemila euro.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 20:20

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 44 pazienti sono in terapia intensiva e 49 in alta intensità. Sono stati trovati 176 positivi a fronte dell'analisi di 740 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 23,8%

30 novembre - 20:31

Un'operazione un po' diversa rispetto al modello di screening di massa altoatesino, ma comunque un'attività a più ampio raggio per cercare di interrompere il prima possibile eventuali catene di contagio attraverso una serie di test antigenici. E' necessaria l'impegnativa del medico di base per portare effettuare il tampone

30 novembre - 19:37

La proposta è quella degli skipass solo a chi pernotta almeno 1 notte in una struttura oppure le persone che possiedono o mettono in affitto una seconda casa. Dura la Cgil, Stefano Montani: "Ennesima estemporanea uscita di Failoni, una proposta che almeno ha il pregio di far sorridere, magari amaramente, ma pur sempre sorridere. L'assessore in cerca di facile pubblicità la smetta di ragionare da albergatore e inizi a farlo da assessore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato