Contenuto sponsorizzato

27enne arrestato per spaccio: in casa gli trovano 20 grammi di cocaina, sostanze per tagliare la droga e un bilancino

Il giovane aveva attirato l’attenzione dei carabinieri per il suo fare sospetto, una volta raggiunto i militari gli hanno trovato addosso alcuni grammi di cocaina già suddivisa in dosi e un bilancino di precisione

Pubblicato il - 24 gennaio 2020 - 12:31

SILANDRO. Era stato visto aggirarsi con fare sospetto nei parchi cittadini, incontrandosi con alcuni giovani, per poi lasciare repentinamente la zona, così alcuni residenti lo hanno segnalato alle forze dell’ordine.

 

Da qui è iniziata l’operazione dei carabinieri che ha coinvolto un giovane 27enne: una volta individuato il soggetto i carabinieri lo hanno pedinato aspettando il momento giusto per bloccarlo.

 

Sottoposto a una perquisizione, mentre dal controllo dei dati dello stesso 27enne emergevano alcuni precedenti, dalle sue tasche sono spuntati alcuni grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, e un bilancino di precisione.

 

Il ritrovamento ha convinto i militari a perquisire anche l’abitazione del giovane all’interno della quale hanno rinvenuto complessivamente quasi venti grammi di cocaina e circa cinque grammi di sostanza da taglio per il confezionamento della droga per la successiva vendita.

 

Tutto il materiale è stato sequestrato ed il 27enne è stato dichiarato in arresto per detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Terminate le formalità di rito presso gli uffici di Silandro, il ventisettenne è stato ricondotto a casa in regime di arresti domiciliari. La droga ed il materiale da taglio sequestrato, sono stati trasmessi, per le analisi qualitative, al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri di Laives.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 febbraio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 febbraio - 05:01

Negli scorsi giorni un incontro a Mestre dove un importante esponente austriaco dell'Fpo ha riproposto l'opera che collegherebbe la Laguna alle Dolomiti, all'Austria e alla Germania: 280 chilometri che piacciono a tanti anche in Veneto 

17 febbraio - 19:45

I sindacati Cgil, Cisl e Uil intervengono dopo i primi dati che emergono a seguito dell'applicazione dei 10 anni di residenza quale criterio per accedere alle case Itea: -15% in termini di assegnazione e -20% nel sostegno degli affitti

17 febbraio - 20:04

Uno spazio nuovo, contemporaneo, che si troverà all'inizio di via Suffragio in piazzetta Nicolò Rasmo. L'iniziativa è di Filippo Sartori e l'apertura è prevista tra aprile e maggio. Piatti della cucina italiana/mediterranea, anche per palati vegetariani

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato