Contenuto sponsorizzato

Aggressione lungo l'Adige, un ragazzo pieno di sangue entra nel bar per chiedere aiuto

I protagonisti due giovani ragazzi e uno dei due che ha avuto la peggio e si è presentato al Bar Funivia per chiedere aiuto, tutto sanguinante e con il volto tumefatto

Pubblicato il - 31 gennaio 2020 - 18:00

TRENTO. Si tratterebbe di un'aggressione per questioni sentimentali quella consumatasi intorno alle 17 all'altezza dell'area di sosta dei pullman in via Lungadige Monte Grappa vicino alla rotatoria del ponte di San Lorenzo.

 

I protagonisti due giovani ragazzi e uno dei due che ha avuto la peggio e si è presentato al Bar Funivia per chiedere aiuto, tutto sanguinante e con il volto tumefatto.

 

Qui i gestori hanno chiamato i soccorsi e subito sul posto sono arrivati i carabinieri e un'ambulanza. I sanitari hanno soccorso il giovane mentre i militari dell'Arma hanno cercato di ricostruire quanto accaduto.

 

E dalle prime ricostruzioni si tratterebbe di un litigio per amore. I due giovani si sarebbero incrociati lungo la strada e subito è iniziata un'animata discussione.

 

Qualche parola di troppo, qualche spintone e quindi si è passato ai fatti per regolare i conti. Un giovane è finito a terra dopo alcuni pugni, ma la furia del contendente non si è placata e così ha continuato a scaricare qualche colpo prima di dileguarsi.

 

Il giovane si è rialzato e si è diretto al bar Funivia, il cui personale si è dimostrato subito disponibile e professionale. I gestori hanno allertato il Numero unico per le emergenze e hanno fornito una prima assistenza.

 

Nel frattempo i carabinieri e l'ambulanza si sono portati tempestivamente sul posto per raccogliere le testimonianze, ricostruire l'accaduto e risalire all'autore del gesto, mentre l'equipe medica ha prestato le cure del caso al ragazzo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 04:01

Una seconda ondata del coronavirus che sembra aver preso la direzione di un andamento più ''standardizzato'' per la diffusione di un'epidemia che solitamente si propaga e dovrebbe avere tassi maggiori nelle zone più popolate. E infatti Trento, questa volta sta facendo registrare dei dati molto alti di contagio. In ottobre triplicati i casi di settembre: quasi 10 mila positività da inizio epidemia

30 ottobre - 08:58

Il presidente del Consiglio Conte sarebbe pronto a varare nuove misure già la prossima settimana per evitare il lockdown. La situazione, secondo gli esperti, è in rapido peggioramento e si attendono i dati del monitoraggio settimanale che verranno illustrati quest'oggi dall'Iss

30 ottobre - 08:01

E' successo nel bresciano, l'uomo aveva collezionato già 20 arresti ed era ricercato dalle forze dell'ordine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato