Contenuto sponsorizzato

Ballottaggi, affluenza maggiore a Volano, il 30% si è recato alle urne a Rovereto. A Merano il 35% degli aventi diritto è andato al seggio

Dopo i dati delle 11, ci sono quelli delle 17 per gli 8 Comuni trentini chiamati a eleggere il sindaco al turno di ballottaggio: si vota a Rovereto, Arco, Riva del Garda, Avio, Caldonazzo, Novella, Vallelaghi e Volano

Pubblicato il - 04 ottobre 2020 - 17:38

TRENTO. Il maggior numero degli aventi diritto si è recato alle urne a Volano, mentre Rovereto in questo momento chiude all'ultimo posto per quanto riguarda l'affluenza. 

 

Dopo i dati delle 11, ci sono quelli delle 17 per gli 8 Comuni trentini chiamati a eleggere il sindaco al turno di ballottaggio: si vota a Rovereto, Arco, Riva del Garda, Avio, Caldonazzo, Novella, Vallelaghi e Volano

 

In quel di Arco il 32,27% degli aventi diritto si è recato ai seggi, quindi Avio al 37,85% e Caldonazzo al 35,82%.

 

E ancora Novella al 34,79%, Riva del Garda al 36,73%, Rovereto al 30,15%, Vallelaghi al 42,94% e Volano al 44,50%. C'è tempo fino alle 21 di oggi, domenica 4 ottobre, per votare.

 

Sono 2 i Comuni al secondo turno in Alto Adige: a Bolzano alle 17 ha votato il 33,9% degli aventi diritto, mentre a Merano ci si attesta al 35,5%.

 

Nel capoluogo altoatesino la sfida è tra il sindaco uscente Renzo Caramaschi e Roberto Zanin

 

A Merano invece la corsa è tra il primo cittadino uscente Paul Rösch e Dario Dal Medico.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 gennaio - 20:31

Sono 246 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 6 decessi, mentre sono 28 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

23 gennaio - 19:50

Oggi la conferenza Stato - Regioni, Fugatti: ''I programmi dell'arrivo dei vaccini sono saltati. Ci dobbiamo arrangiare con gli strumenti che abbiamo. Con i vaccini, purtroppo, ci vorrà molto tempo per avere un numero alto di somministrazioni nella popolazione”

 

23 gennaio - 18:42

Cala il numero dei pazienti in ospedale ma sale quello delle terapie intensive. Altri 6 decessi. Sono state registrate 24 dimissioni e 187 guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato