Contenuto sponsorizzato

Cade in skate e sbatte violentemente la testa sull'asfalto, grave un 17enne elitrasferito in ospedale

L'allerta è scattata intorno alle 20.30 di ieri, giovedì 16 luglio, lungo la pista ciclabile all'inizio del centro abitato di Caderzone. Il ragazzo, un turista milanese, era a bordo dello skateboard quando è caduto e ha battuto la testa sull'asfalto. Un impatto molto violento tanto che per alcuni minuti è rimasto incosciente

Pubblicato il - 17 luglio 2020 - 11:11

CADERZONE TERME. Grave incidente in val Rendena, la macchina dei soccorsi si è mossa per un 17enne caduto con lo skate e ha sbattuto la testa a terra. E' stato elitrasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

L'allerta è scattata intorno alle 20.30 di ieri, giovedì 16 luglio, lungo la pista ciclabile all'inizio del centro abitato di Caderzone.

 

Il ragazzo, un turista milanese, era a bordo dello skateboard quando è caduto e ha battuto la testa sull'asfalto. Un impatto molto violento tanto che per alcuni minuti è rimasto incosciente.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Caderzone Termecarabinieri per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre da Trento è decollato l'elicottero per volare in Rendena.

 

Il personale sanitario ha avviato le prime cure del caso sul 17enne. Il giovane è stato immobilizzato e stabilizzato, quindi è stato trasportato in elicottero all'ospedale del capoluogo, dove si trova ricoverato in gravi condizioni. 

 

La ricostruzione dell'esatta dinamica è affidata ai carabinieri per capire le cause dell'incidente.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato