Contenuto sponsorizzato

Carabinieri intervengono per sedare una lite in Piazza Dante ma vengono aggrediti: 19enne in manette

Il giovane 19enne che si è scagliato con violenza contro i militari, dopo essere stato immobilizzato, è stato arrestato e processato

Foto d'archivio
Pubblicato il - 27 maggio 2020 - 09:20

TRENTO. Grida e schiamazzi provenienti da Piazza Dante avevano attirato l’attenzione dei carabinieri che introno alle 2 di notte sono intervenuti di fronte alla stazione per mettere fine a una lite molto animata.

 

Arrivati sul posto però, i contendenti si erano già dileguati, ad attenderli solo un ragazzo di 19 anni, che dimora a Trento. Alla richiesta di spiegazioni da parte delle forze dell’ordine il giovane si è rifiutato di rispondere e non ha valuto fornire le proprie generalità né farsi controllare.

 

Anzi, il 19enne si è improvvisamente scagliato con violenza contro i militari. Una volta bloccato e immobilizzato il ragazzo è stato arrestato e trasferito alla caserma di via Barbacovi con l’accusa di essersi rifiutato di fornire le proprie generalità, oltre che per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

 

Una volta espletate le formalità di rito il giovane ha passato la notte in caserma, dopodiché processato per direttissima ha patteggiato una pena di 4 mesi di reclusione per essere rimesso in libertà, essendo incensurato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 06:01

Dei Comuni con oltre 10mila abitanti solo Riva del Garda e Arco rientrano nella graduatoria di Failoni (ma con coefficienti molto bassi). Fra i territori “ad elevata intensità turistica” anche cinque Comuni con meno di 300 residenti. Pattini: “Tione con una manciata di camere d’albergo è diventata città turistica mentre Trento con oltre 1,2 milioni di presenze no, questi sono i miracoli di Fugatti”

03 luglio - 18:34

Nuova ordinanza del presidente del Trentino che allenta ulteriormente le restrizioni anche per lo sport e l'accesso al cibo in mense e strutture turistiche. Ecco quali sono le regole da rispettare

03 luglio - 18:51

Oltre ai 5 nuovi positivi che fanno parte degli 8 legati alla festa della comunità kosovara del 21 giugno c'è un altro positivo nell'aggiornamento quotidiano dei dati dell'Apss

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato