Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 28 positivi in Alto Adige. Negli ospedali sono ricoverati 21 pazienti che hanno contratto la malattia

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 28 casi di coronavirus, il rapporto contagi/tampone si attesta al 2,53%. Monitorata con attenzione la situazione nelle scuole altoatesine

Pubblicato il - 04 October 2020 - 10:56

BOLZANO. Nelle ultime 24 ore i laboratori dell’azienda sanitaria altoatesina hanno rilevato altri 28 casi di positività al coronavirus, su un totale di 1.106 tamponi effettuati. Per questo il rapporto contagi/tampone si attesta al 2,53%.

 

Da inizio epidemia, fa sapere sempre l’azienda sanitaria, sono stati eseguiti in totale 182.465 tamponi su 94.631 persone, per un totale di 3.641 positivi. Negli ospedali altoatesini sono stati ricoverati 21 pazienti, per nessuno è stato necessario il trasferimento in terapia intensiva. In isolamento nella struttura di Colle Isarco ci sono 32 cittadini, mentre sono 1.741 quelli che sottoposti a isolamento domiciliare (di questi 57 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta).

 

Nel frattempo sale il numero delle classi in quarantena. Nei giorni scorsi un caso è stato rilevato tra gli allievi della primaria Tambosi di Bolzano. La classe è stata messa in quarantena fino al 13 ottobre, come indicato dalla Asl. Stesso discorso per una classe dell'Itcat Delai, a causa dell'individuazione di un caso positivo accertato nei giorni scorsi tra il personale ausiliario della scuola.

 

Nuovi contagi anche alla scuola di Collepietra di Bolzano, casi di positività sono stati registrati pure tra i bimbi dell'istituto Stephan Schroffenegger. I 10 compagni di classe e gli insegnanti si trovano ora in quarantena.

 

I numeri in breve:

Tamponi effettuati ieri (3 ottobre): 1.106

Nuovi casi positivi: 28

Numero delle persone testate positive al coronavirus: 3.641

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 182.465

Numero delle persone sottoposte al test: 94.631 (+486)

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 21

Pazienti Covid-19 in isolamento nella struttura di Colle Isarco: 32

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 0

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

Persone in isolamento domiciliare: 1.741 (delle quali 57 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 20.046 (delle quali 1.426 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 21.787

Persone guarite: 2.737 (+ 20). A queste si aggiungono 915 (+ 0) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.652 (+ 20)

Collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 237, di cui 235 guariti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 January - 05:01

L'ex rettore ha analizzato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss e ha scoperto che nella settimana conclusa lo scorso 10 gennaio, su 1471 "nuovi" contagi segnalati in Trentino, solo 624 si riferivano alla settimana considerata e ben 847 erano casi arretrati segnalati con grande ritardo. In questo modo verificando molto tardi gli antigenici con i molecolari, se risultano negativi spariscono dalle statistiche se risultano positivi non entrano nel conteggio della settimana corrente perché classificati "arretrati"

17 January - 19:26

Sono 332 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 46 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale

17 January - 19:26

Mentre ci sono territori che vedono confermata in toto la loro fornitura il Trentino dimezza i suoi numeri. L'assessora: ''La campagna di vaccinazioni anti Covid in Trentino va avanti come previsto, per lo meno nell’immediato''. Domani il richiamo per i primi vaccinati del 27 dicembre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato