Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 383 infetti e 12 morti (2 in più di ieri). Numeri in crescita in Alto Adige

Nel bollettino emesso quotidianamente dall'Azienda sanitaria altoatesina si registra una crescita sia dei casi (383) sia delle vittime (12). Gli ultimi decessi hanno coinvolto un paziente di 76 anni con patologie pregresse e un altro di geriatria, rispettivamente agli ospedali di Vipiteno e Bolzano

Pubblicato il - 18 marzo 2020 - 12:22

BOLZANO. L'Azienda sanitaria di Bolzano ha comunicato i dati aggiornati sulla situazione Coronavirus in Provincia. Il bollettino al giorno martedì 17 marzo e pubblicato nella giornata di oggi registra 383 persone infette.

 

Sui 694 tamponi consegnati fino alla mattinata di mercoledì 18 marzo i test risultati positivi sono stati 90, in un ambito comunque si rafforzamento ulteriore dell'impegno a identificare tutti i casi positivi presenti sul territorio. Complessivamente, fino ad ora, i tamponi effettuati sono stati 2844 riferiti a 1995 persone controllate.

 

Attualmente in terapia intensiva sono state ricoverate nelle strutture normali dell'Azienda sanitaria ben 118 persone infette, a cui se ne aggiungono 39 ritenute casi sospetti. 20 le persone ricoverate in terapia intensiva.

 

Lo stato di salute della donna affetta da Sars-Cov-2 che ha partorito pochi giorni fa è stabile e continua ad essere curata con terapia intensiva.

 

L'Azienda sanitaria ha fatto presente che fino a data da destinarsi non sarà più possibile per i padri assistere alla nascita dei figli nelle sale parto, preservando così la salute dei nascituri e delle madri, oltre che degli operatori sanitari.

 

Le persone morte in Alto Adige per infezione da Coronavirus salgono a 12: gli ultimi decessi un paziente di 76 anni con patologie pregresse nella stazione di isolamento dell'Ospedale di Vipiteno e un paziente di geriatria all'Ospedale di Bolzano.

 

Il numero di persone in quarantena domiciliare è infine salito a 1499.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 20:05

Ci sono 46 pazienti nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, nessuno si trova nel reparto di terapia intensiva ma 7 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 94 positivi a fronte dell'analisi di 846 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,1%

20 ottobre - 17:58

La Provincia di Bolzano ha comunicato nuove limitazioni per frenare la diffusione del virus. In una giornata segnata dal record di positivi (ben 209), Kompatscher ha annunciato che le scuole superiori dovranno fare almeno un 30% della didattica a distanza. Sport e grandi eventi, con la cancellazione dei mercatini di Natale, gli altri ambiti maggiormente interessati

20 ottobre - 18:46

Sono 15 i milioni che saranno investiti nella realizzazione del nuovo collegamento funiviario che, in soli 7 minuti, percorrerà un tracciato di 3.8 chilometri per un dislivello di 644 metri. L'impianto collegherà l'abitato di San Cipriano con Malga Frommer, posta tra le piste da sci del comprensorio di Carezza. Intanto, però, si continua a scavare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato