Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 7 morti in 24 ore in Alto Adige. Rilevati 56 nuovi contagi

Il numero complessivo dei decessi, per i quali è stata accertata l’infezione da Covid-19, questa mattina (domenica 22 marzo) è di 31 persone. In Trentino, secondo gli ultimi dati forniti ieri pomeriggio, ci sono 28 decessi 

Pubblicato il - 22 marzo 2020 - 11:46

BOLZANO. Continuano ad aumentare i casi di contagio e i decessi registrati in Alto Adige. Anche ieri, sabato 21 marzo, è proseguita la verifica dei tamponi per la determinazione della diffusione dell’infezione di Covid-19 in Alto Adige.

 

Il Laboratorio di microbiologia e virologia dell’Azienda sanitaria provinciale ha registrato 56 nuovi casi.

 

Il numero delle persone positive al Coronavirus in Alto Adige si colloca quindi  a 679 casi. Sono stati effettuati sinora complessivamente 5718 tamponi su 3777 persone. Per quanto riguarda i ricoveri negli ospedali provinciali non si registra alcuna inversione di tendenza. Sebbene il numero di persone assistite nei reparti ordinari degli ospedali sia leggermente calato, passando da 173 a 164 pazienti, il numero delle persone che necessitano di assistenza in reparti di cura intensiva è passato dai 32 di ieri agli attuali 36; sono attualmente 45 i casi sospetti.  

 

Il numero complessivo dei decessi, per i quali è stata accertata l’infezione da Covid-19, questa mattina (domenica 22 marzo) è di 31 persone.

 

I sette decessi in più, 5 donne e 2 uomini, registrati rispetto all’ultima comunicazione si riferiscono a persone anziane (2 oltre i 75 anni, 2 oltre gli 80 e 3 oltre i 90 anni) con almeno una, per lo più varie gravi malattie pregresse.

Sono 2158 le persone che attualmente si trovano in isolamento domiciliare.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 gennaio - 05:01
Una circolare della Federazione nazionale degli Ordini dei medici spiega che un operatorio sospeso perché non vaccinato non può essere [...]
Cronaca
26 gennaio - 19:21
I dati delle ultime 24 ore dicono che anche oggi ci sono stati più guariti dei nuovi positivi e che tra i contagi la fascia d'età più colpita è [...]
Cronaca
26 gennaio - 20:13
Fra regole in contrasto tra loro e le classi in quarantena che aumentano, i presidi denunciano le difficoltà del mondo della scuola: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato