Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, arriva il freddo e cambia l'organizzazione dei drive through : ''In attesa del risultato si deve rimanere in isolamento se si hanno dei sintomi''

L’accesso al drive through è possibile solo su appuntamento: la centrale Covid gestisce le agende e fornisce ai singoli indicazioni sulle sedi, gli orari e le modalità di effettuazione del tampone

Pubblicato il - 27 October 2020 - 15:55

TRENTO. Gli undici drive through, gli spazi all'aperto dove è possibile fare il tampone nasofaringeo in modalità pit stop senza scendere dalla macchina, sono sempre operativi, ma l'arrivo del freddo porta a riorganizzare logisticamente il servizio: l'Azienda provinciale per i servizi sanitari prevede l'allestimento di tensostrutture e l'introduzione di alcune migliorie. 

 

 

In alcuni casi si è deciso di spostare i drive through in sedi logisticamente più agevoli da raggiungere e da gestire. Da alcuni giorni vengono effettuati per la maggior parte test rapidi antigenici che permettono (solo in caso di persone sintomatiche) di avere il risultato nel giro di 15 minuti. La positività al test antigenico deve però essere confermata da un tampone molecolare (processato in laboratorio). 

 

L’accesso al drive through è possibile solo su appuntamento: la centrale Covid gestisce le agende e fornisce ai singoli indicazioni sulle sedi, gli orari e le modalità di effettuazione del tampone. Gli utenti sono pregati di presentarsi puntuali all’appuntamento, spegnere la macchina durante l’attesa, tenere a portata la tessera sanitaria e abbassare la mascherina sotto il naso al momento dell’effettuazione del tampone.

 

Nel caso di test rapido il risultato è disponibile entro un paio d’ore su TreC e FastTrec, mentre per il tampone molecolare sono necessarie indicativamente 72/96 ore.

 

In attesa del risultato del tampone si deve rimanere in isolamento se si hanno dei sintomi; se invece il tampone è stato fatto per finalità di screening (ad esempio per effettuare un intervento chirurgico) non è necessario rimanere in isolamento.

 

Si può accedere ai drive through anche in moto, bici e a piedi (anche se quest’ultima modalità è sconsigliata); nel dubbio di essere positivi non è consentito raggiungere i drive con i mezzi pubblici. Non è possibile andare ai drive through per richiedere informazioni di qualsiasi tipo. Sul sito dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari è disponibile una sezione dedicata con informazioni sulle sedi dei drive through, le modalità di accesso, il link diretto al referto (TreC e FastTreC) e le risposte alle domande più frequenti (Qui info). 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 29 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 19:00
Secondo la presidente del Comitato per la legalità e la trasparenza ed ex consigliera comunale a Rovereto, molti cittadini lamenterebbero tempi [...]
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato