Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ''Cari operatori ecologici, grazie per ciò che fate'', il messaggio lasciato da alcuni condomini per gli addetti ai rifiuti

Un messaggio che i condomini hanno voluto lasciare a quegli addetti che ogni giorno sono operativi per svolgere un'attività essenziale. Un servizio che prosegue in modo continuo, anche in questo periodo complicato per la diffusione del coronavirus

Pubblicato il - 13 aprile 2020 - 21:32

TRENTO. "Cari operatori ecologici, grazie per ciò che fate. Buona giornata e buona Pasqua". Questo il messaggio lasciato agli addetti di Dolomiti Ambiente nei giorni scorsi.

 

Un messaggio che i condomini hanno voluto lasciare a quegli addetti che ogni giorno sono operativi per svolgere un'attività essenziale. 

 

Un servizio che prosegue in modo continuo, anche in questo periodo complicato per la diffusione del coronavirus.

 

Gli operatori ecologici continuano a garantire, infatti, che la raccolta dei rifiuti avvenga con regolarità.

 

Questo mentre nei giorni scorsi sono cambiate le modalità sulla gestione dei rifiuti in presenza di persone in quarantena a causa della positività a Covid-19. 

 

Un provvedimento che fissa le disposizioni per i gestori del servizio, ma anche per quei cittadini che risultano contagiati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

26 ottobre - 18:35

L'ordinanza della Provincia contiene indicazioni in occasione delle festività "Tutti i santi" e "Commemorazione dei defunti". L'Azienda provinciale per i servizi sanitari chiede di mantenere alta l'attenzione. Nel testo: "I Comuni devono garantire un presidio da parte della polizia locale, al fine di garantire il rispetto delle norme generali di prevenzione"

26 ottobre - 17:10

Il testo integrale dell'ordinanza del presidente della provincia di Trento ricalca in molte parti quella di Bolzano: tornano chiuse le attività al dettaglio la domenica dopo che per tutta l'estate le si era bloccate per una discussa (e forse incostituzionale) legge provinciale. Tra le raccomandazioni quella per gli over 70 di non incontrare under 30 e di non ricevere in case private persone non conviventi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato