Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, è morto Daniele Vettori. Ex carabiniere, svolgeva il ruolo di guardia zoofila per l'Enpa. "Oggi gli animali del Trentino hanno perso un amico"

Si è spento all'età di 73 anni Daniele Vettori. Ex luogotenente dei carabinieri, svolgeva da anni il ruolo di guardia zoofila per l'Ente nazionale protezione animali, per cui aveva messo a disposizione le sue conoscenze in campo penale. La presidente della sezione trentina Ivana Sandri: "Se n'è andato all'improvviso. Perdiamo un amico e un difensore degli animali in Trentino"

Di Davide Leveghi - 02 December 2020 - 11:39

TRENTO. “Oggi gli animali del Trentino sono più soli: hanno perso un amico, hanno perso un difensore”. Si è spento all'età di 73 anni Daniele Vettori, portato via anch'egli da questo terribile virus che sta mettendo a dura prova il mondo intero. Ex luogotenente dei carabinieri in pensione, originario di Desenzano del Garda, aveva messo da anni le sue conoscenza in campo giudiziario a disposizione di Enpa, l'Ente nazionale per la protezione degli animali.

 

Per questa associazione, infatti, aveva acquisito la qualifica di Guardia zoofila del Nucleo territoriale del Trentino. “Come volontario di Enpa si occupava di indagare sulle denunce di maltrattamento di animali – spiega la presidente di Enpa del Trentino Ivana Sandri – fornendo alla Procura le eventuali prove per procedere. Nei casi di maltrattamento degli animali, infatti, si seguono le stesse modalità e regole del codice penale dei reati verso le persone”.

 

Vettori è deceduto nella sua casa di Isera, mentre si trovava in isolamento dopo aver contratto il virus. “E' stata una cosa improvvisa, stava bene ed era rimasto stupito del fatto di essersi contagiato. Diceva di essere stato sempre molto attento nel rispetto delle norme di sicurezza. Nessuno se lo aspettava”, conclude Sandri.

 

“La pandemia che sta falcidiando la popolazione mondiale ha colpito anche l'Enpa del Trentino – ha scritto in una nota l'Enpa del Trentino Alto Adige – oggi abbiamo perso un apprezzato collaboratore. Gli animali del Trentino sono più soli: hanno perso un amico, hanno perso un difensore”.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 January - 11:05

L'Apss conferma l'errore: nell'ospedale di Rovereto sono state somministrate 12 dosi di soluzione fisiologica al posto dei vaccini. A dare la notizia eravamo stati noi de ildolomiti.it, senza ricevere alcuna risposta da parte delle autorità sanitarie. "Gli operatori sono stati informati. Non c'è nessun rischio per i soggetti coinvolti"

22 January - 11:36

Cna-Shv, che da diversi mesi è solerte partner del Comune capoluogo per elaborare misure innovative per la consegna delle merci in centro (piattaforma di interscambio e cargo-bike) e nei quartieri (delivery point presso attività commerciali esistenti), insiste sulla necessità di rendere fluida l’attività dei corrieri e dei mezzi aziendali, e la mobilità in generale, ma non certo per agevolare alternative al preziosissimo commercio di vicinato”

22 January - 05:01

Ad alcuni sanitari, invece della prima dose del vaccino, è stata somministrata per errore una semplice soluzione fisiologica. Ora, anziché presentarsi per il richiamo dovranno essere sottoposti a un test sierologico per capire chi ha ricevuto il vaccino e chi no (QUI L’AGGIORNAMENTO E LA CONFERMA DELL’ERRORE DA PARTE DELL’APSS)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato