Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in arrivo l'ordinanza "no fumo" del Comune di Trento. Assembramenti in centro e sul Bondone, Ianeselli: "Ci giochiamo la terza ondata"

Visti gli assembramenti del fine settimana che hanno coinvolto il centro storico e il Bondone il sindaco chiede ai cittadini di fare più attenzione per evitare la terza ondata. In arrivo nuove misure di controllo, come il divieto di fumo alle fermate e vicino a scuola dopo la riapertura degli istituti

Foto di archivio
Di Mattia Sartori - 14 December 2020 - 13:59

TRENTO. “In questo momento di discussione sui dati del contagio sappiamo che la curva è in leggera discesa, ma sappiamo anche che ci giochiamo la terza ondata”. Queste le parole del sindaco Ianeselli alla conferenza stampa di oggi, lunedì 14 dicembre. Un ammonimento a non cullarsi in un falso senso di sicurezza perché la lotta non è ancora finita.

 

La terza ondata infatti ormai è data quasi per scontata sia a livello locale che nazionale e internazionale, resta da vedere solamente quanto sarà forte. L’intensità dipenderà interamente dal comportamento dei cittadini in questi giorni e non sarà certo bassa se si continueranno a vedere situazioni di assembramento come quelle riscontrate in centro e in Bondone (Qui articolo) durante il fine settimana.

 

Sabato e domenica sono state molte le persone che si sono riversate in strada per lo shopping natalizio o che sono salite in Bondone in cerca di svago all’aria aperta. Il primo cittadino chiede attenzione e responsabilità da parte di tutti, vista la fase delicata.

 

“È evidente che le persone girino – dichiara -, noi però chiediamo che si prendano certe precauzioni. Per esempio chi può (e ci sono persone che possono) eviti gli orari di massima concentrazione oppure si cerchino soluzioni alternative come i negozi trentini che hanno aperto la propria attività anche online”.

 

Domani l’amministrazione si incontrerà con i rappresentanti delle realtà commerciali di Trento per parlare della gestione delle prossime settimane. Per il momento il sindaco si appella anche agli esercenti, chiedendo aiuto nel controllo di situazioni particolari come le code fuori dai negozi. “Se i commercianti potessero assumere degli steward che controllino gli assembramenti nei pressi dei locali sarebbe un grande aiuto alla polizia”.

 

“Per quanto riguarda il Bondone – continua Ianeselli - siamo contenti della riscoperta che sembra esserci stata in questi giorni, ma invitiamo alla cautela. Cerchiamo di evitare l’esagerazione, non solo perché aumenta le probabilità di contagio, ma anche per evitare di intasare il Pronto Soccorso. In particolare chiedo attenzione a chi pratica sci alpinismo, non state rischiando solo per voi, ma anche per gli altri”.

 

Infine si annunciano nuove misure di controllo che probabilmente verranno implementate dopo il ritorno a scuola. Ianeselli: “Abbiamo constatato che la sigaretta fuori da scuola o alla fermata dell’autobus era un’ottima scusa per abbassarsi la mascherina in situazioni di assembramento. Per questo riteniamo opportuno seguire l’esempio di altre città italiane ed emetteremo un’ordinanza che vieti il fumo nei pressi di fermate dell’autobus e complessi scolastici”.

 

Brutte notizie quindi per i fumatori, che da gennaio si vedranno ridurre gli ambienti in cui indulgere al vizio. A controllare che si rispettino le regole ci saranno ancora una volta i volontari, che verranno dislocati all'uscita degli istituti e alle fermate come sorveglianti".

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato