Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 3 nuovi contagiati e sempre 2 i ricoverati in ospedale. Analizzati circa 1.000 tamponi

Il totale complessivo sale così a 5.485 casi, mentre restano 470 le vittime legate a Covid-19. Sono guarite 4.961 persone. In Alto Adige un solo positivo e nessun decesso: 2.637 casi e 292 morti da inizio emergenza

Di Luca Andreazza - 28 giugno 2020 - 17:39

TRENTONessun decesso e tre nuovi contagiati, questi i dati comunicati da Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari nel bollettino odierno, domenica 28 giugno, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus.

 

Sono stati analizzati 1.026 tamponi (481 letti da Apss, 443 da Cibio e 102 dalla Fondazione Mach), tre i test risultati positivi per un rapporto contagi/tamponi a 0,29%.

 

Il totale complessivo sale così a 5.485 casi, mentre restano 470 le vittime legate a Covid-19 da inizio epidemia. Sono guarite 4.961 persone.

Sono sempre 2 le persone ricoverate nelle strutture del sistema ospedaliero del Trentino per coronavirus, mentre i nuovi infetti non riguardano ospiti di Rsa oppure minorenni.

 

Un positivo in Alto Adige a fronte di 405 tamponi analizzati. Sono 2.637 i casi e 292 i decessi da inizio emergenza. 

 

In tutte le strutture sanitarie rimangono ricoverati 5 pazienti affetti da Covid-19. Altre 5 persone sono ospitate come casi sospetti presso le strutture dell'Azienda sanitaria. In terapia intensiva c’è un solo paziente, mentre non vi è più alcun paziente altoatesino affetto da Covid-19 ricoverato in reparti di terapia intensiva all'estero (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 09:59

Anche ieri notte lo spettacolo tra vicolo San Marco e via Santa Maria era questo. Si stanno facendo i salti mortali per tenere aperte scuole e università e per garantire la presenza sui posti di lavoro ma serate come queste rischiano di vanificare tutto anche per quelli che rispettano le regole e in questa difficile epoca storica riescono a rinunciare alla birretta schiacciati tra altre decine di persone

27 settembre - 11:29
L'allerta è scattata intorno alle 2.30 tra sabato 26 e domenica 27 settembre nell'Alto Garda. Due ragazzi polacchi hanno intrapreso la via Claudia lungo le placche zebrate a Dro. In azione soccorso alpino e vigili del fuoco di zona
27 settembre - 10:57

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.242 tamponi, 21 i test risultati positivi. Il totale complessivo è di 3.489 casi e 292 decessi da inizio emergenza coronavirus

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato