Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, analizzati circa 1.600 tamponi, un test positivo, sono 2 i ricoverati in ospedale ma non ci sono decessi

Il totale complessivo sale così a 5.482 casi, mentre restano 470 le vittime legate a Covid-19 da inizio epidemia. Sono guarite 4.961 persone. In Alto Adige due positivi, non sono state registrate vittime nelle ultime 24 ore

Di Luca Andreazza - 27 June 2020 - 18:03

TRENTO. Nessun decesso e un nuovo contagiato, questi i dati comunicati da Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari nel bollettino odierno, sabato 27 giugno, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus.

 

Sono stati analizzati 1.638 tamponi (413 letti da Apss, 691 da Cibio e 534 dalla Fondazione Mach), un test è risultato positivo per un rapporto contagi/tamponi a 0,06%.

 

Il totale complessivo sale così a 5.482 casi, mentre restano 470 le vittime legate a Covid-19 da inizio epidemia. Sono guarite 4.961 persone, quindi sono 57 gli attuali positivi.

 

Il nuovo positivo non riguarda un minorenne o un ospite di Rsa. L'Azienda provinciale per i servizi sanitari informa, inoltre, che salgono a 2 le persone ricoverate in ospedale per il coronavirus.

 

Sono due le persone risultate positive a coronavirus nelle ultime 24 ore in Alto Adige. L'Azienda sanitaria ha effettuato 599 tamponi.

 

La Provincia di Bolzano si attesta a 2.636 casi e 292 decessi da inizio emergenza. Una persona si trova ancora ricoverata in terapia intensiva in Alto Adige.

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati 8 pazienti affetti da Covid-19. Scendono invece a 10 (ieri erano 13) le persone ospitate come casi sospetti presso le strutture dell'Azienda sanitaria (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 19:54
Dei circa 120.000 trentini di età compresa tra 18 e 40 anni da ieri sera fino al 10 luglio se ne potevano prenotare 25.000. A mezzogiorno erano [...]
Politica
15 giugno - 18:42
Grosselli sulle scuole d’infanzia propone uno “sciopero al contrario”: “Invece di astenersi dal lavoro, nel giorno di sciopero si potrebbe [...]
Cronaca
15 giugno - 16:25
L'uomo ha avuto un malore in acqua ma fortunatamente altri bagnanti si sono accorti dell'accaduto e lo hanno soccorso. Poi è arrivato l'elicottero [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato