Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Alto Adige altre due persone contagiate. Sono stati fatti 599 tamponi

Non ci sono nuovi decessi e si trovano in quarantena ancora 304 persone

Pubblicato il - 27 giugno 2020 - 11:17

BOLZANO. Sono due le persone risultate positive al coronavirus nelle ultime 24 ore in Alto Adige. L'Azienda sanitaria ha effettuato 599 tamponi.

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati 8 pazienti affetti da Covid-19. Scendono invece a 10 (ieri erano 13) le persone ospitate come casi sospetti presso le strutture dell'Azienda sanitaria.

 

Una persona si trova ancora ricoverata in terapia intensiva in Alto Adige. Non ci sono nuovi decessi legati a Covid 19 e quindi rimangono 292 le persone decedute in Alto Adige a causa del coronavirus.

Si trovano in quarantena ancora 304 persone.

 

Sono 2.257 le persone guarite dal Covid-19. A queste si aggiungono 868 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.125 (+2 rispetto al giorno precedente).

 

I numeri in breve:

tamponi effettuati ieri (26 giugno): 599

nuovi tamponi positivi: 2

numero complessivo dei tamponi effettuati: 83.040

numero delle persone sottoposte al test: 40.235 (+342)

numero delle persone positive al Coronavirus:  2.636

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 8

casi sospetti accolti nelle strutture dell'azienda sanitaria:10

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 1

numero di pazienti Covid-19 ricoverati in reparti di terapia intensiva all'estero: 0

decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 175 (+0)

decessi nelle case di riposo: 117 (+0)

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 2304

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 11.082

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento:  11.386

persone guarite: 2.257 (+0). A queste si aggiungono 868 persone (+2 rispetto al giorno precedente)  che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.125 (+2 rispetto al giorno precedente);

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 233 (227 guariti, +0)

medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti)

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 09:59

Anche ieri notte lo spettacolo tra vicolo San Marco e via Santa Maria era questo. Si stanno facendo i salti mortali per tenere aperte scuole e università e per garantire la presenza sui posti di lavoro ma serate come queste rischiano di vanificare tutto anche per quelli che rispettano le regole e in questa difficile epoca storica riescono a rinunciare alla birretta schiacciati tra altre decine di persone

27 settembre - 11:29
L'allerta è scattata intorno alle 2.30 tra sabato 26 e domenica 27 settembre nell'Alto Garda. Due ragazzi polacchi hanno intrapreso la via Claudia lungo le placche zebrate a Dro. In azione soccorso alpino e vigili del fuoco di zona
27 settembre - 10:57

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.242 tamponi, 21 i test risultati positivi. Il totale complessivo è di 3.489 casi e 292 decessi da inizio emergenza coronavirus

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato