Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, ci sono due contagi e un decesso in Alto Adige. Rimangono in quarantena obbligatoria 166 persone

L'Azienda sanitaria altoatesina ha effettuato l'analisi di 752 tamponi.  Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.059

Pubblicato il - 12 June 2020 - 13:12

BOLZANO. Sono due i nuovi contagi rilevati nelle ultime 24 ore dall'Azienda sanitaria altoatesina che ha effettuato l'analisi di 752 tamponi. Il numero delle persone positive al test del Coronavirus sale a quota 2.608.

Per quanto riguarda le terapie intensive, sono ancora due i pazienti altoatesini ricoverati uno dei quali in Austria. Negli ospedali ci sono invece 8 pazienti affetti da covid 19 e altre 16 persone assistite dall'Azienda sanitaria sono casi sospetti.

 

Il numero dei decessi legati a Covid-19 negli ospedali è di 174 persone. Il numero dei decessi nelle case di riposo è di 117 persone. Restano quindi complessivamente a 291 le persone decedute in Alto Adige a causa del Covid-19. Il numero è in calo di una unità poiché, esaminando la documentazione, è emerso che due persone decedute erano risultate negative ai test per due volte consecutive e quindi erano da considerarsi guarite per quanto riguarda il Covid 19. Una persona è invece deceduta, per cui il numero complessivo dei decessi scende di una sola unità.

 

Rimangono in quarantena obbligatoria 166 persone e sono quindi 2.216 le persone guarite dal Covid-19 (-3 rispetto a ieri, perché riscontrata nuovamente la positività in tre persone precedentemente negative). A queste si aggiungono 843 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.059 (+4 rispetto al giorno precedente).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato