Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Alto Adige due positivi nelle ultime 24 ore. Nessun decesso

Sono 509 le persone che si trovano ancora in quarantena. Aumentano di 16, nell'arco di 24 ore, i guariti 

Pubblicato il - 28 maggio 2020 - 11:32

BOLZANO. Due positivi e nessun decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige. Questi i dati forniti dall'azienda sanitaria di Bolzano che ha analizzato 1.042 tamponi.

 

Il numero complessivo delle persone positive al test del Coronavirus sale a quota 2.595. Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 35 pazienti affetti da Covid-19. Altre 24 persone assistite dall'Azienda sanitaria sono casi sospetti. Continuano ad essere 3 le persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva.

 

Nessun decesso, fortunatamente, nelle ultime 24 ore. Rimangono quindi complessivamente a 291 le persone morte in Alto Adige a causa del Covid-19.

 

Per quanto riguarda le persone in quarantena, sono 509 i soggetti in isolamento. Sono, invece, 2.147 le persone guarite dal Covid-19 (+16 rispetto a ieri). A queste si aggiungono 797 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 2.944 (+21 rispetto al giorno precedente).

 

 

I numeri in breve:

tamponi effettuati ieri: 1042

nuovi tamponi positivi: 2

numero complessivo dei tamponi effettuati: 63.289

numero delle persone sottoposte al test: 29.251 (+442)

numero delle persone positive al Coronavirus:  2.595

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 35

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 3

numero di pazienti Covid-19 ricoverati in reparti di terapia intensiva in Austria: 2

casi sospetti: 24

decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 174 (+0)

decessi nelle case di riposo: 117 (+0)

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 291 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 509

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 10.386

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento:  10.895

persone guarite: 2.147 (+ 16 rispetto al giorno prima). A queste si aggiungono 797 (+5) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 2.944 (+21)

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 234 (227 guariti +0)

medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti)

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 10:19

I dati sono stati elaborati da Swg su un campione di circa un migliaio di persone. Nel nostro Paese sono in crescita i "complottisti" che credono in un virus diffuso da gruppi di potere, i "riduzionisti" che ritengono la situazione meno grave di come è rappresentata e i "resistenti", quelli che non vogliono vaccinarsi 

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 20:07

C'è stato un vertice chiarificatore tra Europa verde, Sinistra italiana, Volt e èViva e il sindaco di Trento: "La transizione ecologica?". Ianeselli: "Il programma verrà rispettato e tutte le forze politiche sono utili e importanti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato