Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, altri 10 positivi a Pinzolo e 5 a Vallelaghi. Ecco i 42 Comuni del contagio e dove sono avvenuti i 2 decessi

Sono 461 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 48 pazienti sono in terapia intensiva e 60 in alta intensità. Oggi sono stati registrati 349 nuovi positivi e comunicati altri 2 decessi

Di Luca Andreazza - 13 dicembre 2020 - 19:57

TRENTO. Ci sono 18.977 casi e 832 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus da inizio epidemia, sono 15.526 i guariti da inizio emergenza e 2.619 gli attuali positivi al tampone molecolare. Sono stati, purtroppo, comunicati 2 decessi. Le morti sono state attribuite ai Comuni di Trento e Grigno. Il bilancio è di 362 decessi in questa seconda ondata di Covid (Qui articolo). Nella giornata odierna è stato registrato un aumento delle persone in ospedale, preoccupa la situazione in terapia intensiva, così come il dato sempre significativo di casi tra gli over 70. L'appello è quello di rispettare le regole e prestare attenzione in questo periodo di festività (Qui articolo). 

 

Sono 461 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 48 pazienti sono in terapia intensiva 60 in alta intensità. Sono stati trovati 157 positivi (38 già antigenici) dall'analisi di 2.056 tamponi per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%. Gli altri 192 contagi sono stati individuati tramite 1.002 test antigenici e un rapporto del 19,2%. Complessivamente 349 infezioni con il rapporto contagi/tamponi si attesta all'11,4%.

 

Il pannello di monitoraggio di Apss e Pat però non viene aggiornato con i dati dei test antigenici e riporta solo quelli dei tamponi molecolari. Dalla scorsa settimana la Provincia ha finalmente iniziato a comunicare i dati complessivi per quanto riguarda la diffusione del contagio sul territorio provinciale, numeri che comprendono i test antigenici.

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. A Trento sono stati trovati 34 nuovi contagi e sono 606 gli attuali positivi, altre 11 infezioni a Rovereto (229 attuali positivi) e 10 casi a Pinzolo (25 attuali positivi).

 

Altre 7 infezioni a Pergine (110 attuali positivi), 6 contagi ad Arco (91 attuali positivi), 5 casi a Ala (31 attuali positivi) e Vallelaghi (30 attuali positivi).

 

E poi 4 contagi a Borgo Valsugana (42 attuali positivi), Dro (30 attuali positivi) e Roncegno Terme (28 attuali positivi).  

 

Ci sono 3 casi a Cles (54 attuali positivi), Primiero San Martino di Castrozza (47 attuali positivi), Castello-Molina di Fiemme (12 attuali positivi), Madruzzo (17 attuali positivi), Pomarolo (12 attuali positivi), Dimaro Folgarida (13 attuali positivi), Mori (29 attuali positivi), Predaia (21 attuali positivi), Castel Ivano (47 attuali positivi), Cembra Lisignago (15 attuali positivi), Cavedine (12 attuali positivi), Canal San Bovo (13 attuali positivi), Aldeno (4 attuali positivi), Valdaone (6 attuali positivi), Mezzano (15 attuali positivi) e Cis (2 attuali positivi).

 

E ancora 1 positivo a Lavis (29 attuali positivi), Levico Terme (34 attuali positivi), Mezzocorona (12 attuali positivi), Tesero (19 attuali positivi), Ville d'Anaunia (24 attuali positivi), Altopiano della Vigolana (34 attuali positivi), Borgo Chiese (15 attuali positivi), San Giovanni di Fassa (10 attuali positivi), Tione (11 attuali positivi), Civezzano (14 attuali positivi), Caldonazzo (18 attuali positivi), Telve (18 attuali positivi), Ville di Fiemme (13 attuali positivi), Besenello (6 attuali positivi), Pellizzano (5 attuali positivi), Isera (11 attuali positivi), Volano (5 attuali positivi), Segonzano (6 attuali positivi), Nago-Torbole (3 attuali positivi), Imer (15 attuali positivi), Andalo (3 attuali positivi) e Samone (4 attuali positivi).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 gennaio - 19:43

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale

16 gennaio - 17:59

Fugatti esulta: “Grazie ad un Rt sotto l’1 il Trentino rimane in zona gialla”, ma in conferenza stampa deve spiegare. Nel monitoraggio settimanale dell’Iss l’Rt del Trentino è indicato all’1.01. Nel frattempo Luca Zaia, nonostante un Rt di 0.96, ha chiesto e ottenuto di finire in zona arancione

16 gennaio - 18:29

Nella consueta conferenza sulla situazione Coronavirus in provincia di Trento, il direttore generale dell'Apss Pier Paolo Benetollo ha ribadito l'importanza di sottoporsi all'isolamento in caso di contatto con un positivo. "Il tampone è un utile strumento ma non in questo caso"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato