Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 14 casi a Rovereto e 12 a Trento. I 47 Comuni del contagio e dove sono avvenuti i 32 decessi

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 37 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 2 decessi, ma si aggiungono le 30 vittime in Rsa. Sono 47 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

Di Luca Andreazza - 24 January 2021 - 19:51

TRENTO. Ci sono 25.731 casi (il pannello di monitoraggio riporta da qualche giorno solo i nuovi positivi accertati con tampone molecolare) e 1.196 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus da inizio epidemia, sono 23.441 i guariti da inizio emergenza e 1.096 gli attuali positivi al tampone molecolare. Sono stati, purtroppo, comunicati 2 decessi, di cui 1 in ospedale. Le morti sono state attribuite ai Comuni di Baselga di Pinè e Mezzocorona. Ci sono poi 30 vittime in Rsa comunicate solo ora: 14 decessi a Borgo e 16 a Rovereto. Il bilancio è di 726 decessi in questa seconda ondata di Covid.

 

Sono 250 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva 37 in alta intensità. Sono stati trovati 43 positivi dall'analisi di 1.524 tamponi molecolari; gli altri 88 contagi sono stati individuati tramite 798 test antigenici. Si aggiungono, infatti, 127 positività a conferma dei test rapidi dei giorni scorsi (Qui articolo).

 

C'è stata poi una tragica dimenticanza sui dati: 30 morti in Rsa tra novembre e dicembre non sono stati comunicati prima di queste ore. Questa la ragione che porta un ulteriore appesantimento del bilancio (Qui articolo).

 

Il pannello di monitoraggio provinciale riporta solo i 43 casi accertati con tampone molecolare nelle ultime 24 ore, mentre nei giorni scorsi venivano inseriti anche i contagi da molecolare a conferma della positività da test antigenico.

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. A Rovereto sono stati trovati 14 contagi e la città della Quercia ha 148 attuali positivi; sono 12 i nuovi casi a Trento che si attesta a 163 attuali positivi.

 

Poi 6 infezioni Borgo (26 attuali positivi); 4 positivi a Arco (20 attuali positivi); 3 casi a Mezzocorona (45 attuali positivi), Ala (16 attuali positivi) e Villa Lagarina (20 attuali positivi).

 

Poi 2 contagi a Riva del Garda (23 attuali positivi), Levico (19 attuali positivi), Predaia (6 attuali positivi), San Giovanni di Fassa (8 attuali positivi), Castel Ivano (15 attuali positivi), Vallelaghi (8 attuali positivi), Giovo (7 attuali positivi), Novella (10 attuali positivi), Segonzano (2 attuali positivi), Calceranica (5 attuali positivi) e Castelnuovo (5 attuali positivi).

 

E ancora 1 positivo a Calliano (2 attuali positivi), Pergine (47 attuali positivi), Baselga di Pinè (11 attuali positivi), Lavis (15 attuali positivi), Cles (7 attuali positivi), Mori (17 attuali positivi), Primiero San Martino di Castrozza (5 attuali positivi), Storo (9 attuali positivi), Ville d'Anaunia (5 attuali positivi), Tione (1 attuale positivo), Cembra Lisignago (5 attuali positivi), Terre d'Adige (5 attuali positivi), Cavedine (5 attuali positivi), Castello-Molina di Fiemme (5 attuali positivi), Grigno (7 attuali positivi), Avio (14 attuali positivi), Borgo d'Anaunia (2 attuali positivi), Besenello (3 attuali positivi), Bedollo (7 attuali positivi), Volano (1 attuale positivo), Pomarolo (3 attuali positivi), Albiano (9 attuali positivi), Valdaone (2 attuali positivi), Contà (2 attuali positivi), Livo (3 attuali positivi), Fierozzo (1 attuale positivo), Sanzeno (2 attuali positivi), Fiavè (2 attuali positivi) e Garniga Terme (3 attuali positivi).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 settembre - 17:57
Franco Cacciatori, veronese classe 1965, ha da poco affrontato per la decima volta la salita fino al Passo dello Stelvio, ma con la sua Graziella [...]
Cronaca
24 settembre - 16:16
Salgono a 22 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale dove ieri ci sono stati 2 nuovi ingressi e 1 dimissione: in rianimazione rimangono [...]
Cronaca
24 settembre - 17:13
Il lancio col parapendio di un francese classe 1991 è finito con uno schianto sulla parete sud della Marmolada, dove l'uomo è rimasto bloccato in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato