Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Veneto, altri 309 contagi e 7 morti nella notte. Sono 251 le persone in terapia intensiva

Sono 13.768 le persone infettate dall'inizio epidemia e 831 i morti. Attualmente ci sono 18.111 cittadini in isolamento domiciliare

Pubblicato il - 11 aprile 2020 - 13:08

VERONA. Sono 309 i nuovi positivi registrati nella notte in Veneto e altri 7 decessi per complicazioni legate a Covid-19. Sono 13.768 le persone infettate dall'inizio epidemia e 831 i morti. Attualmente ci sono 18.111 cittadini in isolamento domiciliare.

 

In provincia di Verona sono 128 i contagi che salgono a 3.402 casi e 239 decessi, mentre Venezia cresce di 88 unità per 1.883 casi e 118 morti.

 

Più 32 a Padova (3.163 casi e 150 vittime), mentre resta fermo il cluster di Vo' con 87 casi e 3 decessi. 

 

Altri 25 positivi a Treviso (1.973 casi e 155 morti), più 23 a Vicenza per 2.009 casi e 111 vittime.

 

Più 3 a Belluno (653 casi e 32 morti) e un nuovo positivo a Rovigo per un totale di 274 casi e 14 decessi.

 

I 7 decessi sono avvenuti nell'ospedale università Padova, Borgo Roma e Conegliano, Trecenta e Negrar. Due le morti registrate al Villafranca.

 

Le persone in terapia intensiva sono 251, più 3 rispetto alle 17 di ieri, venerdì 10 aprile.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 14:45

Mentre Boccia ieri sera impugnava l'ordinanza di Fugatti e ''valutava'' quella altoatesina (protetta da una legge al contrario di quella di Trento) Kompatscher ha riunito la giunta e, visto l'andamento della curva del contagio, ha deciso di adottare il dpcm e renderlo ancor più restrittivo

29 ottobre - 13:16

L'ex assessore alla salute: ''Bene preoccuparsi di 'attenuare' l’immagine dei morti per Covid nei sacchi neri che sicuramente non è mediaticamente in linea con l’immagine che in Trentino 'siamo lontani dai numeri della primavera.. pochissimi casi in terapia intensiva', però forse spiegare al personale anche quale strategia di politica sanitaria si sta portando avanti e quale modello di riorganizzazione dei reparti, aiuterebbe a lavorare con maggiore serenità e consapevolezza''

28 ottobre - 17:25

Il consigliere di Futura interroga l'Aula dopo che il Dolomiti ha svelato che l'istituto di cui è direttore emerito Andrea Villotti, sta invitando la popolazione a non pagare le tasse per protestare contro il dpcm del governo Conte. Il tutto mentre i curricula dei membri del consiglio d'amministrazione di Patrimonio del Trentino sono ancora ''invisibili'' nonostante per legge dovrebbero essere pubblici al più tardi dal 5 ottobre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato