Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, nuova ordinanza del sindaco di Trento: no alla fiera di Santa Lucia e alla Festa d'Oro, dalle 18 stop a vin brulè e caldarroste

Nell'ordinanza anche l'annullamento definitivo del Mercatino di Natale. Il Mercatino dei Gaudenti nei mesi di novembre e dicembre si sposterà in piazza Dante 

Di GF - 06 November 2020 - 12:49

TRENTO. E' arrivata questa mattina la conferma definitiva che il Mercatino di Natale di Trento quest'anno non sarà organizzato. Il sindaco Franco Ianeselli, infatti, ha firmato una nuova ordinanza che annulla l'evento assieme anche altre fiere caratteristiche della città.

 

Troppo alto il rischio di assembramenti e di aumenti dei contagi. Per queste ragioni, la nuova ordinanza contiene anche l'annullamento definitivo della fiera di Santa Lucia e della fiera della Festa d’Oro che erano previste nelle giornate del 12-13 dicembre 2020 e 20 dicembre 2020.

 

La nuova ordinanza firmata da Ianeselli, che entra in vigore oggi fino al 31 dicembre, prevede anche la chiusura dalle 18 e fino alle 5 del giorno successivo delle attività di commercio su area pubblica autorizzati alla vendita di caldarroste e vin brulé.

 

Lo spostamento in piazza Dante delle attività del mercatino dei Gaudenti programmate per i mesi di novembre e dicembre 2020 nell’area di piazza Garzetti, nel rispetto delle misure di distanziamento e degli specifici protocolli di sicurezza per tali attività.

 

Vi è poi anche l’annullamento definitivo del parco di divertimenti di Santa Lucia, il cui svolgimento era previsto dal 30 novembre al 13 dicembre 2020 ed infine il divieto di installazione su area pubblica nel territorio comunale di circhi, attrazioni isolate dello spettacolo viaggiante o altre attività similari.

 

Qui la nuova ordinanza

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 16:14

Sono stati trovati 135 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale. Analizzati poco più di 2.600 test. Ci sono 88 guarigioni. Il rapporto contagi/tamponi sopra il 5%

17 January - 16:26

Come se davvero l'informazione fosse solo un prodotto economico sostituibile con un altro oggi gli abbonati al quotidiano chiuso venerdì quasi fosse una fabbrica di fine '800, dal giorno alla notte, si sono trovati abbonati a quello che era il giornale concorrente. Intanto Cossali e Paissan si rivolgono alla narcotizzata società trentina: ''Diamo vita a un progetto nuovo per non perdere una voce così importante''

17 January - 13:15

La Pfizer ha comunicato, senza alcun preavviso, nel pomeriggio di venerdì 15 gennaio, che avrebbe unilateralmente ridotto le fiale destinate all’Italia nel corso della prossima settimana del 29%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato