Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, test a tappeto per circoscrivere il focolaio di Sesto: 25 i positivi individuati finora

La campagna di test a tappeto è iniziata quando l’Azienda sanitaria ha rilevato una concentrazione inusuale di infezioni da Covid-19 in zona: “Ogni singola persona può aiutare a individuare per tempo eventuali nuovi casi e a limitare efficacemente la diffusione dell’infezione che si sta verificando a Sesto”

Foto d'archivio
Di Tiziano Grottolo - 09 October 2020 - 09:48

SESTO (BZ). I test Covid nel comune di Sesto in Val Pusteria sono iniziati da due giorni e dall’Azienda Sanitaria altoatesina filtrano già i primi risultati che parlano di un totale di 25 positivi (alcuni di questi devono ancora essere confermati) su 881 persone testate.

 

Le autorità sanitarie hanno deciso di intervenire dopo che in zona era stata rilevata una concentrazione inusuale di infezioni da Covid-19, tutte localizzate nel territorio comunale di Sesto, per questo si era deciso di effettuare test a tappeto su tutta la popolazione con l’obiettivo di ottenere una panoramica il più possibile accurata dell’andamento delle infezioni.

 

L’iniziativa – fa sapere l’Azienda sanitaria – è stata accolta in modo positivo. Gli abitanti del luogo, gli ospiti, i dipendenti delle strutture turistiche, nonché tutti coloro che hanno il proprio posto di lavoro a Sesto hanno risposto all’invito di sottoporsi ad un test antigenico rapido”. La procedura prevede di effettuare un primo test rapido in grado di dare un responso entro 15-30 minuti, dopodiché, in caso di risultato positivo, viene eseguito un tampone nasofaringeo (o test Pcr) per confermare la positività.

 

Nella giornata del 7 ottobre erano state testate 476 persone e per 12 di queste il risultato era stato positivo. Il giorno seguente è toccato ad altre 405 persone, anche in questo caso 13 test antigene rapidi erano positivi. Nel frattempo sono arrivati i risultati dei tamponi che hanno confermato la positività per le 12 persone individuate lo scorso 7 ottobre. Sono invece ancora in sospeso i risultati dei test Pcr effettuati sulle persone che oggi sono risultate positive al test antigenico.

 

Nella giornata odierna proseguiranno i test: dalle 6 alle 15, sempre all’Haus Sexten sarà ancora possibile eseguire il test antigene rapido. L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige e il Comune di Sesto invitano tutti coloro che non hanno ancora partecipato allo screening a farsi avanti: “Ogni singola persona può aiutare a individuare per tempo eventuali nuovi casi e a limitare efficacemente la diffusione dell’infezione che si sta verificando a Sesto”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 16:06
Sono stati analizzati 9.682 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 176 positivi e 0 decessi. Ci sono 60 persone ricoverate in [...]
Cronaca
03 dicembre - 17:23
Secondo una prima ricostruzione i due camion sono rimasti coinvolti in un tamponamento, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i [...]
Società
03 dicembre - 15:48
Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti: "La gara odierna è un passo avanti per rafforzare le dotazioni del Nucleo elicotteri nell'ottica [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato