Contenuto sponsorizzato

Crepe diffuse sulla torre del palazzo storico a Lavis. I vigili del fuoco mettono in sicurezza l'edificio e posizionano dei sensori

L'allerta è scattata poco prima delle 18 per la segnalazione del sindaco che ha notato alcuni distacchi di calcinacci. Immediato e tempestivo l'intervento dei pompieri per un sopralluogo al palazzo storico tutelato delle belle arti De Maffei

Pubblicato il - 19 febbraio 2020 - 22:22

LAVIS. I vigili del fuoco di Lavis sono intervenuti per alcune crepe comparse sulla torre di palazzo De Maffei.

 

L'allerta è scattata poco prima delle 18 per la segnalazione del sindaco che ha notato alcuni distacchi di calcinacci. 

 

Immediato e tempestivo l'intervento dei pompieri per un sopralluogo al palazzo storico tutelato delle belle arti De Maffei. 


Le squadre hanno verificato la presenza di vistose crepe diffuse sulla torre lucernario di fine 700 dello scalone e il distacco di parte dell’intonaco.

 

I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la zona interessata con alcuni tiranti in attesa di valutare gli eventuali danni e lavori necessari. Sono stati inoltre posizionati dei sensori per rilevare in tempo reale gli eventuali movimenti.

 

Si sono portati sul posto anche il personale soprintendenza beni culturali e i tecnici del comune di Lavis.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
25 luglio - 17:34
Al centro dell’appello, lanciato da Luca Niccolai, la sospensione degli abbattimenti degli orsi in Trentino, sempre più protagonisti di [...]
Cronaca
25 luglio - 19:24
Il fatto è successo oggi pomeriggio a Ponte di Legno. Il giovane non ha perso la calma ed è rientrato a casa dove lo hanno raggiunto i [...]
Cronaca
25 luglio - 19:07
Le operazioni di ricerca alla spiaggia Sabbioni e Du Lac si sono concluse, fortunatamente, con il lieto fine: la minorenne, dopo l'allarme lanciato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato