Contenuto sponsorizzato

Dalla Lombardia a Riva del Garda per fare kitesurf nonostante i divieti: 5.670 euro di multa per 9 giovani lombardi

Nove giovani identificati, tutti provenienti dalla provincia di Brescia: 5.670 euro di sanzione per l’inosservanza del divieto di spostamento tra regioni nonché la violazione della pratica del kitesurf fuori dagli orari previsti

Foto d'archivio
Pubblicato il - 27 maggio 2020 - 10:11

RIVA DEL GARDA. Erano arrivati con un’imbarcazione dalla Lombardia per godersi la giornata di sole e vento, indispensabile per divertirsi con il kitesurf, peccato però che i 9 giovani lombardi fossero entrati nelle acque del Garda trentino infrangendo di fatto le disposizioni che vietano gli spostamenti da una regione all’altra (eccetto che per motivi di lavoro, salute e urgenti).

 

Intorno alle 15e30 di ieri, 26 maggio, attirati dal movimento e dalla presenza dell’imbarcazione la squadra Acque Interne del commissariato di Riva del Garda si è avvicinata ai giovani per identificarli. Il controllo è avvenuto all’altezza della Casa della Trota.

 

In totale sono state identificati 9 giovani, due a bordo della piccola barca, altri sette intenti a praticare il kitesurf.

 

A tutto il gruppo, proveniente dalla provincia di Brescia, è stata contestata l’inosservanza del divieto di spostamento tra regioni nonché la violazione della pratica del kitesurf fuori dagli orari previsti, per un totale di 5.670 euro.

 

“L’osservanza delle disposizioni – ha commentato il dirigente del commissariato di Riva del Garda vice questore Salvatore Ascione – rimane il punto nodale per il ritorno alla normalità di cui tutti sentono la necessità”

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 11 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 luglio - 20:06

C’è sconcerto tra i segretari di Cgil, Cisl e Uil che, durante l’audizione in prima commissione del Consiglio provinciale, hanno appreso che la manovra di fatto prevede tagli al bilancio provinciale per 100 milioni di euro sul 2020 e per 200 milioni di euro sul 2021

12 luglio - 18:02

Il totale sul territorio resta così a 5.503 casi e 470 morti da inizio epidemia. La Pat: "Rispetto a ieri migliorano decisamente i dati riferiti al contagio a Covid-19 in Trentino". In Alto Adige sono stati registrati 5 casi di nuova positività

12 luglio - 20:24
Entrambi i veicoli stavano viaggiando in direzione Trento, quando la vettura ha svoltato all'altezza del distributore e lavaggio. Proprio in quel momento però la moto era in manovra di sorpasso e l'impatto è stato inevitabile
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato