Contenuto sponsorizzato

Disinnesco bomba, comunicati i cambi alla viabilità ordinaria

Domenica 2 febbraio, in occasione del disinnesco dell'ordigno bellico collocato tra Garniga e Romagnano, verranno chiuse nell'orario dei lavori e sorvegliate da posti di blocco le strade provinciali SP 90, 25 e 131. La viablità ordinaria verrà ripristinata non appena concluse le operazioni

Pubblicato il - 28 gennaio 2020 - 16:56

ROMAGNANO. In virtù dell'annunciato disinnesco di un ordigno bellico, per cui è stata decisa l'evacuazione degli abitati di Romagnano e Garniga, sono state stabilite delle modifiche alla viabilità. Domenica 2 febbraio a partire dalle 6.30 e non oltre le 8 sarà effettuato lo sgombero di tutti gli edifici e l'allontanamento delle persone e degli animali dall'area in cui insiste l'ordigno bellico e per un raggio di 1800 metri dal punto del collocamento.

 

Sul territorio verranno allestiti all'occorrenza dei centri di accoglienza e sarà attivato un numero telefonico dedicato (0461889400). Tutta l'area dei centri abitati interessati da tre strade provinciali – SP 90 Destra Adige, SP 25 Garniga Viote e SP 131 nel tratto compreso tra il ponte vecchio di Mattarello e Romagnano – dovrà essere interdetta alla circolazione veicolare. Pertanto, a partire dalle 7 sarà in vigore il divieto d'accesso all'area interessata e a partire dalle 8 il divieto di transito a veicoli e persone.

 

Di conseguenza saranno attuate le seguenti deviazioni:

- per chi proviene da nord alla rotatoria posta in via Stella in direzione del casello Trento sud e quindi in tangenziale;

- per chi proviene da sud all'altezza del magazzino Frutta SFT sulla SP 21 in direzione Mattarello;

- per chi proviene da Mattarello dopo il ponte vecchio sulla SP 21 in direzione di Aldeno.

 

Verranno istituiti posti di blocco sulle strade interessate, presidiati da agenti di polizia locale. Dalle 7 e fino al termine delle operazioni non sarà raggiungibile l'abitato di Garniga Vecchia. La viabilità ordinaria sarà ripristinata presumibilmente entro le 12 per entrambi gli abitati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 novembre - 04:01

Quella vissuta da una madre e un figlio trentini è una storia che ha accomunato molti cittadini, abbandonati a sé stessi nell'isolamento da Coronavirus e nella confusione di normative che continuano a cambiare. Chiusi in casa per un mese perché positivi al Covid, si sono dovuti arrangiare per poter finalmente tornare a lavorare

25 novembre - 19:50

Sono 462 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 55 in alta intensità. Sono stati trovati 179 positivi a fronte dell'analisi di 3.403 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 5,3%

25 novembre - 16:18

Nuovo corso e anche nuova sede: terminati i lavori di ristrutturazione, Palazzo Consolati ha aperto le sue porte agli studenti e alle studentesse che da poche settimane hanno iniziato a frequentare le lezioni. Oggi, mercoledì 25 novembre, in una cerimonia e conferenza stampa online è stato inaugurato il corso di Medicina e Chirurgia dell'Università di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato