Contenuto sponsorizzato

Fugge lungo il fiume ma viene disarmato e bloccato grazie all'intervento di un passante. In manette un 35enne autore di una rapina

Un 35enne è stato arrestato con l'accusa di rapina. Minacciata con un coltello da cucina la commessa di un esercizio commerciale, rubato un cellulare è fuggito di corsa, venendo però fermato grazie all'intervento di un giovane lanciatosi su di lui. Individuato come responsabile di un fatto analogo avvenuto il giorno prima a Bolzano, l'uomo è stato tratto in arresto

Pubblicato il - 19 agosto 2020 - 10:28

BOLZANO. L'intervento di un passante è stato decisivo per bloccare il fuggitivo, autore di una rapina con coltello ai danni di un esercizio commerciale del centro. Il rocambolesco inseguimento si è concluso infatti grazie ad un ragazzo di nazionalità gambiana che spontaneamente ha aiutato gli agenti della polizia di Stato ad evitare che la fuga finisse in tragedia.

 

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di martedì 18 agosto a Bolzano, quando un 35enne, cittadino ghanese, dopo aver osservato diversi articoli in esposizione all'interno di un negozio si impossessava di una confezione contenente un telefono cellulare e minacciava una commessa con un grosso coltello da cucina. Fuggito in direzione di Piazza Verdi, il soggetto veniva a quel punto inseguito da qualche cliente presente, imboccando alle sue calcagna la via che va verso Ponte Loreto.

 

Due equipaggi della squadra volante, allertati dalla centrale operativa, si precipitavano ai punti d'accesso della strada, bloccando le vie di fuga. Una pattuglia cercava a quel punto di evitare che il fuggitivo, scappato lungo l'argine del fiume, si lanciasse nelle acque. Vistosi circondato, il 35enne reagiva con violenza, agitando il coltello verso i poliziotti.

 

Con l'aiuto di un ragazzo di nazionalità gambiana, intervenuto per tenere lontani i curiosi e per bloccare il rapinatore, il fuggitivo è stato così ammanettato e tratto in arresto. Quest'ultimo, grazie alle ricostruzioni e alle immagini fotografiche, è stato individuato come il responsabile di una rapina ai danni di una tabaccheria avvenuta in giorno precedente.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 April - 15:55
La Giunta provinciale ha dato il via per il percorso organizzativo, amministrativo e di comunicazione necessario per l'apertura delle scuole [...]
Cronaca
23 April - 15:08
Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Levico Termine e di Pergine che grazie all'intervento immediato sono riusciti a contenere le fiamme [...]
Cronaca
23 April - 13:30
Da lunedì praticamente tutta Italia tornerà gialla e il Governo ha dato un via libera a moltissime riaperture ma per le regioni non è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato