Contenuto sponsorizzato

Incidente mortale in montagna, Giuseppe De Nardi ruzzola per 200 metri e perde la vita. La tragedia davanti agli occhi di un amico

E' successo ieri pomeriggio, il 55enne è ruzzolato per 200 metri e ha perso la vita. E' caduto sul ripido versante erboso reso duro dal freddo

Pubblicato il - 30 November 2020 - 08:19

BELLUNO. Si chiama Giuseppe De Nardi, il 55enne di Calalzo di Cadore, che ieri pomeriggio ha perso la vita in montagna davanti agli occhi dell'amico.

 

La tragedia è avvenuta attorno alle 15.30 nella zona di Forcella Antarcisa. Giuseppe, assieme ad un amico, stavano percorrendo un sentiero quando ad un certo punto, secondo una prima ricostruzione, il 55enne ha perso l'equilibrio scivolando dal sentiero su un versate erboso ghiacciato.

 

L'amico, che lo precedeva, lo ha visto sparire in basso e, continuando a chiamarlo invano, è sceso una quarantina si metri, fermandosi addosso a un albero per dare l'allarme.

 

Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi. L'elicottero, con a bordo un soccorritore e il personale del soccorso alpino, ha iniziato a sorvolare il pendio finché, 200 metri circa sotto il sentiero, è stato individuato il corpo.

 

Purtroppo Giuseppe De Nardi è stato trovato senza vita. Inutili i tentativi di rianimazione. La salma è stata quindi recuperata e trasportata a Nebbiù.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 19:43

A livello nazionale esiste un “Fondo per la morosità incolpevole” e un “Fondo per gli sfratti”. Due fondi con milioni di euro ai quali la provincia di Trento e di Bolzano, però, non possono chiedere aiuto. Perché? Hanno voluto creare una propria politica per la casa che però ora con la pandemia non sembra aiutare le tante famiglie in difficoltà

18 January - 10:59

Numeri del contagio in aumento in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 175, a fronte di un indice contagi/tamponi salito all'8,64%. Due i decessi, che portano il bilancio da inizio pandemia a 811, 517 solamente da settembre. Crescono ricoveri e terapie intensive

18 January - 11:21

Si è verificata una collisione tra due vetture. I conducenti trasportati in ospedale. In azione la macchina dei soccorsi 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato