Contenuto sponsorizzato

Incidente sulla Valsugana, auto sbanda e si ribalta. Strada chiusa e traffico deviato

L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima delle 9.30. L'auto si è cappottata e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari

Pubblicato il - 05 December 2020 - 10:03

PERGINE. Ha perso il controllo e nel controsterzare si è ribaltata finendo ruote all'aria. Un grave incidente si è verificato questa mattina intorno alle 9.20 sulla statale della Valsugana all'altezza di Cirè. La macchina stava transitando sulla Ss47 in direzione Trento quando la persona che si trovava alla guida ha perso il controllo, forse anche per il fondo stradale reso viscido dalla neve mista pioggia che sta cadendo copiosa da ieri e alle grosse pozze che si sono formate ovunque ci sono degli avvallamenti del terreno o dell'asfalto.

 

All'improvviso, quindi, ha cercato di controsterzare per non finire fuori strada e si è ribaltata, cappottandosi e rimanendo ferma in mezzo alle due corsie di marcia con le ruote all'aria. Subito sul posto sono stati chiamati i soccorsi con i vigili del fuoco che sono intervenuti con le pinze idrauliche per recuperare la persona rimasta all'interno del veicolo.

 

Si temeva, infatti, che le lamiere si fossero accartocciate e fosse necessario farsi strada tra queste per poter liberare la persona alla guida. Nel frattempo sono intervenute un'ambulanza e un'auto sanitaria per le prime cure e il trasferimento in ospedale. La statale è stata chiusa in quel tratto e il traffico è stato deviato sulla strada interna all'altezza di Cirè per permettere ai soccorritori di operare in sicurezza. Non si conoscono le condizioni del ferito. La strada è tutt'ora bloccata. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

16 January - 19:43

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi di cui 6 in ospedale

16 January - 17:59

Fugatti esulta: “Grazie ad un Rt sotto l’1 il Trentino rimane in zona gialla”, ma in conferenza stampa deve spiegare. Nel monitoraggio settimanale dell’Iss l’Rt del Trentino è indicato all’1.01. Nel frattempo Luca Zaia, nonostante un Rt di 0.96, ha chiesto e ottenuto di finire in zona arancione

16 January - 18:29

Nella consueta conferenza sulla situazione Coronavirus in provincia di Trento, il direttore generale dell'Apss Pier Paolo Benetollo ha ribadito l'importanza di sottoporsi all'isolamento in caso di contatto con un positivo. "Il tampone è un utile strumento ma non in questo caso"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato