Contenuto sponsorizzato

Ingressi contingentati e niente pop corn, riaprono i cinema a Trento. Ecco il protocollo per tornare a godersi un film

Le sale trentine riapriranno i battenti questa settimana. Si comincia con le sale di Cineworldtrento (Modena, Roma, Vittoria) mercoledì 19 agosto, segue il multisala Astra giovedì 20. Diverse le novità: per ogni posto occupato ce ne sarà uno libero, solo i familiari potranno stare vicini e non sarà possibile mangiare i pop corn o consumare qualsiasi altro cibo

Pubblicato il - 18 August 2020 - 09:31

TRENTO. C'è dell'ironia nell'immagine con cui il cinema Astra annuncia la riapertura delle sale. Un uomo bardato con tuta e mascherina protettiva procede nell'affumicazione della sala, per disinfettarla. L'idea è che la messa in sicurezza delle grandi stanze dove i trentini si raccolgono per vedere un film stia finendo, ma l'attesa, in questo caso, è durata mesi.

 


 

I cinema di Trento, infatti, riaprono finalmente i battenti. Era dal 7 marzo che le serrande erano state abbassate, con la successiva scelta, una volta usciti gradualmente dal lockdown, di evitare la riapertura estiva. Troppi i costi per il rispetto del protocollo, troppo pochi i mezzi per proiettare dei film che erano scemati di numero in virtù del congelamento globale portato dalla pandemia. “Con queste condizioni, di ricominciare non se ne parla”, avevano dichiarato in coro Massimo Lazzeri e Antonio Artuso, rispettivamente proprietari di Cineworldtrento (Cinema Modena, Vittoria e Roma) e del multisala Astra.

 

Con partenza scaglionate, Cineworld e Astra riprenderanno così le proiezioni il 19 agosto e il 20 agosto. In programma film d'essai per il secondo, film “da pop corn” il primo. Peccato che il nuovo regolamento non preveda la possibilità di mangiare durante le proiezioni.

 

Il protocollo, inoltre, permetterà l'ingresso nelle sale con numeri contingentati (con alternanza di posti occupati e vuoti), la possibilità solo per i nuclei familiari di sedere vicino, l'obbligo di mascherina nei corridoi e all'ingresso (da seduti si potrà togliere) e l'areazione tra una pellicola e l'altra. Condizione, quest'ultima, che non potrà che diluire i tempi, impattando sugli orari.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 17:46
L'allerta è scattata alle porte del centro abitato Spormaggiore. In azione ambulanza, elicottero, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine. La [...]
Cronaca
19 aprile - 16:22
Sono stati analizzati 636 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 5 casi tra over 60 e 3 contagi tra giovani e ragazzi in età scolare, ci sono [...]
Cronaca
19 aprile - 16:08
L'incidente è avvenuto tra l'uscita 6 per Trento Centro e la 7 per Campotrentino proprio sopra il ponte sull'Adige
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato