Contenuto sponsorizzato

L'orso banchetta nel fiume Sarca, le splendidi immagini di Davide Ballardini: ''Situazione ideale per osservarlo in sicurezza''

E' successo qualche giorno fa, Davide assieme ad una ragazza stava andando in montagna. Lungo la Val Genova si sono accorti dell'orso mentre si trovava in mezzo al corso d'acqua intento a mangiare una carcassa. "Visto che era impegnato nel consumare il suo pasto a distanza di sicurezza e con il corso d'acqua a dividerci, io e Giorgia abbiamo potuto parcheggiare l'auto e uscire per scattare qualche fotografia senza paura e senza farlo scappare"

Di gf - 25 luglio 2020 - 10:51

VAL GENOVA. “Non avevo mai visto un orso ed è stata un'occasione per osservarlo visto che mi trovavo a distanza di sicurezza e davanti a me non avevo alberi o altre cose che potevano disturbare la visuale”.

 

E' stato un incontro davvero inaspettato quello fatto da Davide Ballardini qualche giorno fa nella Val Genova. Il giovane, infatti, originario della frazione di Preore e appassionato di montagna, si era messo in auto di prima mattina. Ad un certo punto, però, mentre si trovava lungo la val Genova, Giorgia la ragazza che era in macchina con lui, si è accorta che sopra ad un sasso in un corso d'acqua stava banchettando un orso.

Valutata la situazione in sicurezza Davide, non avendo mai visto un plantigrado, ha deciso di accostare l'auto a lato della strada, prendere dal bagagliaio la macchina fotografica e osservare, in silenzio e senza paura, l'attività dell'animale. “Tutti sembrano aver visto un orso in Trentino – ci racconta Davide sorridendo – e allora ho deciso di non perdere questa occasione visto che mi mancava e mi trovavo nella situazione ideale”.

Le foto scattate da Davide mostrano un orso con tanto di marcatura all'orecchio, intento a mangiare la carcassa di un animale sopra un sasso in mezzo al corso d'acqua. “La distanza di sicurezza – ci racconta il fotografo - e il fatto di aver tra noi e lui il fiume, ci ha permesso di ammirarlo in tranquillità. Stava mangiando e non aveva intenzione di fare altro”.

 

Nei primi minuti di osservazione nelle vicinanze non erano presenti altre persone. Poco dopo, però, ad accorgersi dell'orso sono stati altre persone che si sono fermate con l'auto per guardare.

“Siamo riusciti a guardarlo per circa cinque minuti – ci racconta ancora Davide Ballardini – e continuava a mangiare. Poi forse si è sentito un po' osservato, ha rivolto brevemente lo sguardo alla strada e poi se ne è andato verso il bosco”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 15:10

Marcello Carli doppia Onda Civica e Movimento 5 Stelle. Bene Zanetti che si posiziona intorno al 4%

22 settembre - 15:47

Margine oltremodo rassicurante per il sindaco uscente. I cittadini scelgono la continuità di governo, il primo cittadino raccoglie 1.036 voti per il 65,20%, mentre Matteo Nodari si assicura 553 voti per 34,80%

22 settembre - 15:45

A Madruzzo ha vinto il sindaco uscente Michele Bortoli che ha battuto nettamente l’avversaria che in campagna elettorale aveva ricevuto la visita dello stato maggiore leghista. A Cavedine vince David Angeli con il 55,06% dei voti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato