Contenuto sponsorizzato

Maltempo, fiocchi bianchi fino a mille metri. Nevica al Brennero

Le forte precipitazioni in Alto Adige hanno portato anche a nevicate fino a mille metri. Il meteorologo Dieter Peterlin spiega come al Brennero siano stati già registrati fino a 30 – 40 centimetri di neve

Pubblicato il - 27 ottobre 2020 - 10:14

BOLZANO. Il maltempo delle ultime ore ha portato anche i fiocchi di neve che sono caduti in Alto Adige fino a mille metri.

Diverse valli sono state imbiancate. A confermarlo è anche il meteorologo Dieter Peterlin che spiega come al Brennero siano stati già registrati fino a 30 – 40 centimetri di neve, a Selva Gardena ci sono 10 centimetri di neve e a San Candido in Alta Pusteria 2 centimetri.

Il maltempo ha creato, però, anche altri disagi su tutto il territorio provinciale come smottamenti, alberi abbattuti e allagamenti (QUI L'ARTICOLO).

 

Non mancano i problemi alla viabilità con la chiusura della strada provinciale 24 tra Ponte Gardena e Castelrotto, la 175 tra S.Giustina e Signato e la strada che collega Villandro con Babiano. Sono in corso interventi di messa in sicurezza anche da parte dei vigili del fuoco.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

01 dicembre - 04:01

Flavia è la sorella di una malata di tumore della Val di Sole. Da martedì 1 dicembre sarà costretta ad accompagnarla a Trento, perché il Day hospital oncologico di Cles è stato chiuso. La Provincia infatti non ha voluto mantenerlo aperto dopo l'uscita di scena dell'oncologo che se ne occupava. "Dirigenti e funzionari, ricordatevi che davanti a voi avete persone con la propria dignità, non avete davanti burattini che potete spostare da un teatro all'altro"

01 dicembre - 08:48

L'incendio a Levico è avvenuto nella zona di Quaere. Sulle cause sono in corso le verifiche da parte delle forze dell'ordine e non si esclude il dolo. Oltre cento vigili del fuoco sono stati impegnati, invece, per spegnere le fiamme che hanno avvolto un altro fienile a Curon 

01 dicembre - 07:50

L'operazione all'alba da parte dei carabinieri. L'organizzazione era ben radicata e operava anche in altri territori. Il risultato di un'articolata attività di indagine 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato