Contenuto sponsorizzato

Nubifragio a Verona, un pinnacolo di una chiesa crolla e sfiora il parroco che sta celebrando messa

Tra i tanti danni causati dal violento nubifragio che ha travolto la città di Verona c'è una storia che ha dell'incredibile. Mentre stava tenendo messa nella millenaria chiesa di San Zeno, un parroco è stato sfiorato dal pinnacolo caduto la campanile e crollato sul tetto

Pubblicato il - 24 agosto 2020 - 16:56

VERONA. Dire che il parroco si sia salvato per miracolo non è certo un'affermazione offensiva. Durante la messa tenuta nel pomeriggio di domenica 23 agosto, quando fuori infuriava il nubifragio che avrebbe messo in ginocchio la città, un pinnacolo della torre campanaria è infatti crollato, bucando la volta della basilica di San Zeno e non prendendo per poco il parroco che stava celebrando.

 

L'elemento decorativo in pietra, precipitando, ha forato dunque la volta della chiesa, uno dei capolavori italiani dell'arte romanica. Nessuna persona è rimasta fortunatamente ferita, ma il parroco se l'è vista decisamente brutta. Il crollo, avvenuto attorno alle 17.15, ha infatti rischiato di avere delle conseguenze be più gravi, sfiorando di poco il sacerdote.

 


 

Applicati inizialmente dei teli per tamponare in modo provvisorio il buco prodotto sul tetto, i tecnici dei vigili del fuoco hanno effettuato un sopralluogo nella chiesa del XII secolo per mettere sul tavolo le prime soluzioni volte alla sua salvaguardia. Nella giornata successiva al nubifragio, il presidente della Regione Luca Zaia, dopo aver dichiarato lo stato d'emergenza, ha visitato la città.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 20 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 19:34
Il Partito democratico ha presentato in Consiglio un ordine del giorno (bocciato con voto contrario della maggioranza) in cui si chiedeva in [...]
Montagna
20 gennaio - 20:46
Gli esperti del Muse hanno raccolto la versione di Martino Raineri il proprietario del setter ucciso dal branco a Folgaria: “Per tutto il tempo i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato