Contenuto sponsorizzato

Oltre 100 vigili del fuoco per spegnere l'incendio al fienile. Edificio distrutto, anche un trattore carbonizzato

L'allerta è scattata intorno alle 14.45 quando una nube di fumo si è alzata nel centro abitato, da lì a poco sono partite le fiamme. Diverse le unità in campo per gestire l'emergenza. Non si registrano feriti o intossicati ma i danni sono ingenti

Pubblicato il - 01 febbraio 2020 - 17:22

PRATO ALLO STELVIO. Oltre 100 vigili del fuoco altoatesini sono entrati in azione per l'incendio che ha avvolto un fienile a Prato allo Stelvio

L'allerta è scattata intorno alle 14.45 quando una nube di fumo si è alzata nel centro abitato, da lì a poco sono partite le fiamme. 


Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza della Croce bianca, vigili del fuoco di Prato allo Stelvio, i corpi di Malles e Sluderno, Montechiaro e Glorenza, oltre alle forze dell'ordine per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 


 

Le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri hanno avviato le operazioni di spegnimento. 

 

Un'operazione lunga e complicate per fronteggiare il fronte delle fiamme e evitare che qualche scintilla potesse scappare per interessare altri edifici. 

 

Una volta spento il fuoco, i pompieri hanno avviato gli interventi di bonifica e smassamento del materiale incendiato, i rilievi per comprendere le cause che hanno portato il rogo e le verifiche per escludere la presenza di altri focolai.

 

Il fenile è andato purtroppo praticamente distrutto, compreso un trattore carbonizzato e diverso materiale all'interno dell'edificio, ma fortunatamente non si registrano feriti o intossicati

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 09:52
Il piccolo si è sentito male dopo la pappa con continuo vomito e una reazione sul corpo. L'acquisto dell'omogeneizzato era stato fatto in un [...]
Cronaca
18 giugno - 10:18
Il meteorologo Dieter Peterlin: "La stazione meteorologica di Colma ha misurato quasi 70 litri di precipitazioni per metro quadrato. Sono [...]
Montagna
17 giugno - 16:20
Sono iniziati i lavori per far tornare il ghiacciaio del Presena 'sotto le coperte', in un ambiente protetto che riduce la fusione del ghiaccio del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato