Contenuto sponsorizzato

Pubblico impiego, sindacati in piazza il 19 giugno. Savoi (Lega): ''Avete rotto le palle. Parassiti''

Il Consiglieri leghista: "Il pubblico impiego, di cui faccio parte, è sempre stato un settore privilegiato. Con il maledetto Covid-19 ancora dì più". I sindacati hanno organizzato per venerdì 19 un presidio di protesta in piazza Dante a partire dalle 10 

Pubblicato il - 12 June 2020 - 20:21

TRENTO. Si terrà venerdì prossimo, 19 giugno, a partire dalle 10 in piazza Dante a Trento un presidio dei lavoratori del pubblico impiego. A proclamare l'iniziativa sono state le sigle sindacali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl.

 

I temi sul piatto sono molti e vanno dagli orari di lavoro alla mancanza di un confronto da parte della Pat per la gestione della cosiddetta ''Fase 2'' creando in questo modo numerose difficoltà per i lavoratori.

 

 

Ad intervenire sull'iniziativa è stato il consigliere provinciale della Lega, Alessandro Savoi che ha definito i sindacati dei “parassiti” per poi continuare dicendo “Sul pubblico impiego avete rotto le palle”.

 

"C’è un limite a tutto – ha continuato - il pubblico impiego, di cui faccio parte, è sempre stato un settore privilegiato. Con il maledetto Covid-19 ancora dì più. Preannunciate presidi e scioperi? Fate pure, ne avete diritto ci mancherebbe”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 January - 16:59

A maggio si sarebbe dovuto celebrare l'atteso referendum. Il presidente Fugatti, però, all'interno di un'ordinanza firmata per adottare alcune misure per il contenimento dei contagi, ha inserito anche lo spostamento di questo appuntamento

27 January - 16:26

Un giovane nel primo pomeriggio era in stato di evidente alterazione da alcol e in centro a Rovereto ha creato scompiglio spostandosi da una parte all'altra tra urla e schiamazzi. Sul posto polizia e carabinieri oltre al personale sanitario

27 January - 15:44

Il 71enne era uscito da solo per un'escursione con sci d'alpinismo in val dei Mocheni. A lanciare l'allarme i familiari per il mancato rientro. La ricerche si sono, purtroppo, concluse dopo mezzogiorno

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato