Contenuto sponsorizzato

Sbanda e finisce contro un albero, morta Chiara Santinello: aveva solo 19 anni ed era quasi arrivata a casa

La tragedia avvenuta in provincia di Verona questa notte. La giovane, diplomata questa estate, aveva da poco iniziato a lavorare e stava rincasando quando è avvenuto l'incidente

Pubblicato il - 03 novembre 2020 - 17:31

VERONA. Aveva solo 19 anni Chiara Santinello e si trovava a poche centinaia di metri da casa quando ha perso il controllo della sua Lancia Ypsilon ed ha finito per schiantarsi contro un albero perdendo la vita. La tragedia avvenuta questa notte a Minerbe ha sconvolto la famiglia e la comunità tutta. La giovane si era diplomata questa estate all'Istituto Marco Mighetti di Legnago e stava lavorando da qualche tempo al centro logistico dei supermercati di Cerea.

 

Ieri sera stava tornando a casa proprio dal lavoro quando per ragioni ancora non chiare ha perso il controllo del mezzo, ha invaso la corsia opposta ed è finita contro un albero per poi capovolgendosi in un campo a fianco alla strada. C'era un po' di nebbia, l'asfalto era viscido e forse una distrazione o un colpo di stanchezza si sono rivelati fatali. Lo scontro è stato violentissimo e le ha causato traumi e lesioni che non le hanno lasciato scampo.

 

I vigili del fuoco accorsi subito sul luogo dell'incidente, avvenuto in via Cesare Battisti, a poche centinaia di metri dalla casa della giovane, l'hanno estratta dalle lamiere. A nulla, però, sono valsi i tentativi degli operatori del 118 che sono giunti sul posto e dei medici dell'ospedale di Legnago che sono poi intervenuti una volta portata al nosocomio, di salvarle la vita.

 

La ragazza è morta lasciando i genitori, la sorella e i parenti tutti al loro dolore. Dolore al quale si stringerà tutta la comunità rimasta molto colpita da questa tragedia. Il funerale si svolgerà giovedì 5 novembre alle 15 nella chiesa parrocchiale di Minerbe. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 gennaio - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 gennaio - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato