Contenuto sponsorizzato

Scontro tra mezzi pesanti in A22, un uomo che dormiva in cuccetta estratto con le pinze idrauliche e elitrasferito in gravissime condizioni all'ospedale

Appena risolto l'incidente avvenuto poco prima delle 8 in autostrada, la macchina dei soccorsi è subito rientrata in azione per un violento scontro tra due mezzi pesanti. L'allerta è scattata poco prima delle 9 di oggi, venerdì 29 maggio, in direzione sud tra gli svincoli di Ala-Avio e Affi. In azione due ambulanze, l'elicottero, i vigili del fuoco di Avio, Trento e Verona e la polizia stradale

Pubblicato il - 29 maggio 2020 - 11:55

AVIO. E' stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento, l'uomo rimasto incastrato all'interno dell'autoarticolato che ha tamponato un altro mezzo pesante in A22.

 

Appena risolto l'incidente avvenuto poco prima delle 8 in autostrada (Qui articolo), la macchina dei soccorsi è subito rientrata in azione per un violento scontro tra due mezzi pesanti.

 

L'allerta è scattata poco prima delle 9 di oggi, venerdì 29 maggio, in direzione sud tra gli svincoli di Ala-Avio e Affi

 

Immediato l'allarme e sul posto sono intervenuti i soccorsi, ambulanza della croce rossa e quella di Trentino emergenza, i vigili del fuoco di Avio, i permanenti di Trento e i pompieri di Verona, oltre agli addetti dell'A22 e alla polizia stradale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 

Gli autisti sono praticamente usciti illesi dai rispettivi abitacoli, mentre il ferito grave è un uomo che in quel momento stava dormendo in cuccetta, rimasto incastrato tra le lamiere.

 

Nel frattempo da Trento è decollato anche l'elicottero che nel giro di pochi minuti è atterrato in autostrada. 

 

Le forze dell'ordine e gli addetti dell'A22 hanno messo in sicurezza l'area, mentre i pompieri sono intervenuti con le pinze idrauliche per estrarre il lavoratore bloccato all'interno del mezzo pesante. 

 

Una volta liberato, l'uomo è stato affidato alle cure dell'equipe medica, il personale sanitario ha immobilizzato e stabilizzato il ferito che è stato poi elitrasferito all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Un'operazione lunga e delicata, l'arteria autostradale è rimasta chiusa per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi tra cure mediche, pulizia della sede stradale, rilievi e rimozione dei mezzi incidentati.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato