Contenuto sponsorizzato

Si stacca una valanga all'altezza di una ferrata, l'allarme lanciato da alcuni alpinisti. Soccorsi in viaggio

L'allerta è scattata intorno alle 11.30 di oggi, quando il fronte nevoso si è distaccato da Punta Penia, sul versante trentino della Marmolada. Secondo le prime informazioni, la slavina si è verificata all'altezza dell'attacco della ferrata Rocchetta

Pubblicato il - 09 May 2020 - 12:01

CANAZEI. Si è verificata una valanga in val di Fassa e il soccorso alpino è entrato in azione per bonificare l'area e verificare che non ci siano persone coinvolte.

 

L'allerta è scattata intorno alle 11.30 di oggi, sabato 9 maggio, quando il fronte nevoso si è distaccato da Punta Penia, sul versante trentino della Marmolada.

 

Secondo le prime informazioni, la slavina si è verificata all'altezza dell'attacco della ferrata Rocchetta.

 

L'intervento è ancora in corso e le notizie sono ancora frammentarie e parziali. 

 

Sarebbero tre gli alpinisti rimasti coinvolti. Nella prima fase di intervento sono state segnalate due persone rimaste sfiorate dalla coltre di neve e che successivamente sarebbero riuscite a emergere dalla valanga. Non dovrebbero esserci coinvolti ma la le operazioni sono in corso.

 

Immediato comunque l'allarme e sul posto si sono portate le unità del soccorso alpino e l'elicottero

 

I soccorritori hanno messo in sicurezza l'area e hanno avviato la bonifica e le operazioni per escludere la presenza di escursionisti rimasti intrappolati nella valanga.

 

Il servizio di MeteoTrentino segnala fino a domenica un pericolo valanghe al mattino debole (grado 1) e in aumento  a moderato (grado 2) per il riscaldamento nelle ore più calde del giorno.

 

A causa del rialzo termico sono possibili alcuni distacchi spontanei di neve bagnata a debole coesione, soprattutto oltre i 2.200 metri circa sui pendii ripidi estremi. I punti pericolosi aumenteranno con l'altitudine.

 

In alta montagna principalmente nelle zone in prossimità delle creste gli accumuli di neve ventata di più recente formazione sono localmente instabili.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 aprile - 20:24
L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Il giovane che era alla guida dell'Honda ha perso la vita sul colpo
Cronaca
13 aprile - 16:24
Se da un lato la Provincia di Bolzano è quella che ha vaccinato più anziani del Paese e presenta dati del contagio in continua decrescita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato