Contenuto sponsorizzato

Tragedia in Val Martello. Aveva 16 anni il ragazzo morto nel grave incidente, accusato di omicidio stradale il 19enne alla guida dell'auto

Il guidatore è stato portato in ospedale dove è piantonato dai carabinieri. Una ragazza è ricoverata a Silandro mentre un altro giovane è stato trasferito a Merano 

Pubblicato il - 31 maggio 2020 - 12:31

BOLZANO. Ha solo 16 anni il ragazzo che è morto all'alba di oggi in Val Martello in un grave incidente d'auto. E' successo alle 5.45  e il 16enne si trovava in macchina con altri tre ragazzi. Ad un certo punto, secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell'ordine, il ragazzo  di 19 anni che si trovava alla guida ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada in un prato

Il mezzo si è ribaltato rimanendo adagiato sul tetto. All'interno i quattro giovani feriti sono rimasti incastrati. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e con le pinze idrauliche sono riusciti a estrarre i ragazzi. Purtroppo per il ragazzo di 16 anni non c'era più nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate nell'incidente. 

Il ragazzo di 19 anni che si trovava alla guida, invece, è stato trasportato in ospedale ed è al momento piantonato dai Carabinieri perché accusato di omicidio stradale e lesioni stradali colpose.

 

Altri due giovani sono stati trasferiti in ospedale con gravi ferite.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 agosto - 12:48

Si dice che sia stata la prima a presentarsi per ritirare i materiali elettorali, Alice Barbu si candida per rappresentare la sua comunità e tutti i lavoratori stranieri che vivono a Trento: “In città ci sono ancora molti ostacoli da superare”. Di Ianeselli dice: “È uno che si dà veramente da fare”, mentre sulle chiusure domenicali: “Non mi pare una buona idea impedire a noi imprenditori di lavorare”

05 agosto - 13:05
Il conducente ha notato un po' di fumo fuoriuscire dalla parte anteriore del veicolo, quindi si è fermato nel piazzale del supermercato della Famiglia cooperativa. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Vermiglio
05 agosto - 12:08

I lavoratori, risultati positivi al tampone, sono stati subito messi in isolamento, mentre l'azienda è stata completamente sanificata. Sono 3 le persone che presentano sintomi, seppur lievi, mentre gli altri sono asintomatici

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato